in

Crypto Business è ora legale in Bielorussia

crypto business belarus high technologies park bitecoin

Crypto Business. Le attività legate alla crittografia sono ora considerate legali in Bielorussia. Il decreto presidenziale “sullo sviluppo dell’economia digitale” è entrato in vigore il 28 marzo. Il paese punta a diventare un polo IT globale che attira imprenditori da tutto il mondo con un ambiente favorevole alle imprese. Le libertà senza precedenti e gli incentivi generosi stanno invitando le società criptate a investire nell’ex repubblica sovietica.

Le attività crittografiche sono gratuite, esentasse
La Bielorussia , un paese che soffre di una cattiva reputazione con i politici in Occidente, è ora pronto a migliorare la propria immagine con gli uomini d’affari occidentali. Mercoledì scorso, lo stretto alleato di Mosca, chiamato anche l’ultima dittatura in Europa, è diventato un leader europeo per quanto riguarda le libertà cripto. I regolamenti completi, in gran parte la legalizzazione del settore crittografico, sono ora ufficialmente in vigore.

Parco ad alta tecnologia della Bielorussia
Il decreto №8 , firmato dal presidente Alexander Lukashenko a dicembre, è entrato in vigore il 28 marzo per creare le condizioni per lo sviluppo dell’economia digitale in Bielorussia favorendo le crypto business emergenti. Lega in modo efficace le attività commerciali criptate, come i servizi di scambio, le offerte iniziali di monete, le operazioni minerarie, i contratti intelligenti. Il documento non limita l’emissione, l’archiviazione e il commercio di token digitali. I singoli imprenditori e le entità aziendali del settore criptografico sono liberi di fare affari ovunque, purché si registrino come residenti del Belarus High Technologies Park ( HTP ).

Il decreto di Lukashenko introduce agevolazioni fiscali e altri incentivi per le imprese criptate fino al 1 ° gennaio 2023. Non verranno imposte imposte a società che traggono profitto dall’attività mineraria, dall’emissione e dal collocamento di monete digitali. Lo stesso vale per il reddito criptato dei privati ​​da attività minerarie e trading di criptovalute. Nei prossimi cinque anni, anche le imprese criptate con sede all’estero non saranno tassate.

I nuovi regolamenti sulla crypto business includono misure per semplificare le procedure relative al commercio estero e l’assunzione di cittadini stranieri da parte dei residenti del Hi-Teck Park. I dipendenti e gli investitori dell’HTP non saranno tenuti a richiedere i permessi di lavoro. Inoltre beneficeranno di uno speciale regime di esenzione dall’obbligo del visto e riceveranno lo status di residenza temporanea in Bielorussia.

Regolamenti globali adottati. Una serie di modifiche legali accompagnano il Decreto “sullo sviluppo dell’economia digitale”. Questa settimana la Bielorussia ha implementato un nuovo standard volto ad adeguare le sue pratiche contabili per affrontare le criptovalute. Classifica i “token digitali” come criptati nelle nuove disposizioni, in base alla loro acquisizione e destinazione d’uso. Le autorità hanno definito la criptazione delle informazioni e gli imprenditori devono condividere. Il piano nazionale dei conti è stato modificato.

alexander lukashenko bitecoin

La Banca nazionale della Bielorussia. Anche la banca centrale della Bielorussia ha implementato dei cambiamenti. Riguardano la sorveglianza delle banche commerciali e di altre istituzioni finanziarie e introducono nuovi requisiti per le procedure di controllo interno. Secondo il servizio stampa del governo, le nuove regole mirano a prevenire la legalizzazione dei redditi illeciti, il finanziamento del terrorismo e la proliferazione delle armi di distruzione di massa. I funzionari affermano che i regolamenti mirano a perfezionare le misure antiriciclaggio e migliorare la sicurezza informatica.

Tenendo conto di tutte le sfide, Minsk ha deciso di creare un Consiglio speciale per lo sviluppo dell’economia digitale. Ha il compito di coordinare la digitalizzazione e lo sviluppo dei settori dell’informazione e della comunicazione. Il consiglio è presieduto dal primo ministro Andrei Kobyakov. Inoltre, il presidente Lukashenko ha parlato della creazione di un ministero dell’Economia digitale e ha espresso il suo sostegno all’idea. Il nuovo dipartimento potrebbe essere istituito già quest’anno.

La Bielorussia per trarne il massimo. Alexander Lukashenko ha dichiarato più volte che il suo paese ha bisogno di imparare come trarre vantaggio dallo sviluppo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione sulle crypto business start up. A dicembre, il leader bielorusso ha affermato che l’industria IT del paese ha bisogno di un nuovo impulso. “La Bielorussia dovrebbe diventare attraente per persone di talento e aziende di successo“, ha insistito, citato da RIA Novosti. La Bielorussia ha ciò che serve per sviluppare l’intelligenza artificiale, i big data e le tecnologie blockchain, ha aggiunto.

Lukashenko ha dichiarato di non avere alcuna intenzione di rallentare i progressi ma ha avvertito gli imprenditori di non dimenticare lo stato e i suoi interessi. “Lavoriamo insieme per questo pezzo di terra. Ti garantirò stabilità e non interferenza “, ha promesso.

Le autorità bielorusse hanno registrato un interesse senza precedenti da parte delle imprese criptografiche sin dalla firma del decreto №8. Il governo di Minsk ha annunciato che il numero di nuove registrazioni con l’High-Tech Park è aumentato di circa un quarto nel 2018. I residenti del High-Tech Park ora lavorano in 67 mercati in tutto il mondo.

Mentre i nuovi regolamenti creano condizioni favorevoli per gli investimenti stranieri e lo sviluppo tecnologico, i critici sottolineano che la Bielorussia potrebbe diventare solo un’altra zona offshore, una cripto-friendly. La domanda, quando i bielorussi ordinari saranno in grado di ricevere i loro stipendi in bitcoin e pagare i loro conti con criptovaluta, rimane senza risposta, almeno per ora.

Pensi che altri paesi europei seguiranno la Bielorussia e adotteranno i loro regolamenti completi per l’industria cripto? Condividi le tue aspettative nella sezione commenti qui sotto.

Fai una donazione a Bitecoin a questo ID:  17MPuHAmXNfssHGrWmZ7x2tbds9ftPa5Ed    oppure via Paypal qui:



Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

BitPay accetta anche pagamenti in Bitcoin Cash

Litepay cessa tutte le operazioni