in

Come comprare Bitcoin

I bitcoin possono essere acquistati per dollari statunitensi, euro o un’altra fiat o criptovaluta su uno scambio cripto, direttamente da altri individui, o utilizzando un ATM speciale.

È bello sapere che puoi comprare le frazioni di un bitcoin in Italia. Quindi non devi spendere migliaia di dollari o euro per diventare un proprietario bitcoin.

Portafoglio Bitcoin (BTC)

Per prima cosa devi procurarti un “portafoglio”, una specie di conto in banca per tenere e usare i bitcoin. (Per saperne di più sui portafogli qui.) Una volta che ne hai uno, puoi scegliere come preferisci acquisire bitcoin: in uno scambio (leggi qui di sceglierne uno), trovando un rivenditore locale su un marketplace come localbitcoins.com oppure Blockchain, Coinbase e acquistando bitcoin da contanti, carta di credito, tramite PayPal, ecc., visitando il bancomat Bitcoin più vicino o vendendo beni o servizi per bitcoin.

Ogni modo ha i suoi pro e contro. Gli scambi sono i più flessibili: è possibile acquistare una piccola quantità di bitcoin (ad esempio per 20 USD) o scambiare decine di migliaia di dollari. Ma c’è più anonimato nell’acquisto di bitcoin di persona. Inoltre, confronta le commissioni di transazione applicabili e vedi dove puoi ottenere il prezzo migliore. Vedi le migliori tariffe sugli scambi qui

In ogni caso, prima di scegliere uno scambio o un venditore specifico, verificare che sia sicuro, cercare recensioni e feedback dai clienti precedenti.  Una volta scelta la piattaforma con cui fare transazioni bisogna che tu sappia riconoscere al momento la quotazione bitcoin e adoperare la scelta giusta affinchè tu possa trarne un profitto nel medio lungo periodo.

Il valore del bitcoin è fluttuante e variabile a seconda del mercato. Comprare Bitcoin in Italia è come fare un’acquisto su un negozio ecommerce.

Ci sono anche Atm bitcoin in Italia che ti permettono di scambiare e acquistare la criptovaluta. Questo sistema decentralizzato solitamente viene adoperato dai privati oppure da esercenti che intendono offrire ai loro clienti il pagamento in monete virtuali. Per questo è consigliabile consultare BitecoinMarkeCap delle principali cripto monete.

Se ti ha fatto piacere ricevere queste informazioni, ti chiediamo se vuoi, di sostenerci con una donazione, che servirà a mantenere aggiornato e performante Bitecoin. Grazie 🙂

Bitcoin: 17MPuHAmXNfssHGrWmZ7x2tbds9ftPa5Ed
Ethereum: 0x004bd1E5F5d37E84Be12CE17E01cCaf2b142152f
Bitcoin Cash: qrm2m9pm3zqd42y0edwyfmeewkl45kfc5gdcm2ap65  Litecoin: MVxxBdU8yPkQFfAzgHHPQ22M9AWyQok5Pv

oppure via Paypal qui:


Faccelo sapere in Live Post in homepage con @sostienibitecoin

Cosa ne pensi?

Avatar

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Bitcoin pro e contro

Come conservare bitcoin