in

Cos’è Ethereum?

Si tratta di una piattaforma decentralizzata per la creazione e l’utilizzo di applicazioni su un registro distribuito blockchain. Viene anche definito “computer mondiale”, poiché la piattaforma Ethereum utilizza la potenza di calcolo dei computer connessi alla sua rete.

Le informazioni sono memorizzate su ciascun computer, o “nodo“, il che significa che è decentralizzato e controllato da nessuno, a differenza di un database tradizionale. Non c’è limite al numero di tali computer che possono connettersi alla rete.

Sviluppato dai programmatori Vitalik Buterin, Mihai Alisie, Anthony Di Iorio e Charles Hoskinson, Ethereum è stato lanciato nel 2015. Il progetto è stato finanziato con l’emissione di una propria criptovaluta – etere. La capitalizzazione di mercato di questa moneta (alias “ethereum”) aveva già superato i 70 miliardi di USD a dicembre 2017, rendendola una delle maggiori criptovalute.

La piattaforma Ethereum supporta la creazione di applicazioni decentralizzate, o “dapps“, che, non controllate da terzi, memorizzano i dati, trasferiscono le risorse e così via. Sono resistenti ai tempi di inattività, alla censura e alle frodi. Queste applicazioni sono gestite da cosiddetti “contratti intelligenti”, che sono codici informatici. (Leggi i contratti intelligenti qui.)

Ethereum viene spesso utilizzato per i progetti Initial Coin Offering, poiché è utile per creare la propria criptovaluta per vendere e avviare un progetto. Altre applicazioni già realizzate su Ethereum includono sistemi di voto, crowdfunding immobiliare, lotterie, giochi, social networking, prestito, trasferimenti di denaro e altro ancora. I progetti futuri potrebbero riguardare l’Internet degli oggetti, i mercati delle previsioni, l’attività di trasferimento di energia e così via.

La tecnologia è ancora giovane, con nuovi sviluppi e miglioramenti costanti. Nel frattempo, altre piattaforme come NEM sono entrate nello stesso campo e offrono le proprie soluzioni per la creazione di applicazioni sui loro blockchain. Nel marzo 2017 è stata fondata l’Enterprise Ethereum Alliance. Collega le imprese di Fortune 500 (un elenco delle più grandi aziende del mondo), startup, accademici e fornitori di tecnologia con esperti in materia di Ethereum. Gli obiettivi dell’Alleanza sono le soluzioni Ethereum per le imprese anche con smart contract.

Sostieni Bitecoin.it  Fai una donazione a Bitecoin a questo ID:  17MPuHAmXNfssHGrWmZ7x2tbds9ftPa5Ed
oppure via Paypal qui:


Faccelo sapere in Live Post in homepage con @sostienibitecoin

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Quali sono i rischi in un ICO?

Cos’è l’ether?