in ,

Tribunale italiano: Crypto Exchange BitGrail deve rimanere chiuso

tribunale italiano crypto exchange bitgrail

Giovedì scorso, il 17 maggio, il Tribunale di Firenze ha accolto integralmente un ordine preliminare che esclude lo scambio – che è attualmente oggetto di procedure concorsuali – dalla ripresa delle operazioni e ancora una volta offrendo servizi di trading ai clienti.

La misura cautelativa è stata originariamente proposta dallo studio legale BonelliErede, che ha rilasciato una dichiarazione in cui dichiarava che l’ordine era stato accolto. L’azienda afferma che sta assistendo più di 3.000 utenti di BitGrail che stanno tentando di recuperare fondi dallo scambio, che un tempo gestiva il più grande mercato di trading per nano (XRB).

BitGrail ha rivelato a febbraio che era insolvente dopo aver perso circa 17 milioni di XRB, quindi valeva più di $ 170 milioni.

L’operatore di scambio Franceso “The Bomber” Firano ha accusato i fondi mancanti degli sviluppatori di criptovaluta, sostenendo che l’errore era con il protocollo Nano – non con BitGrail. Ha spinto senza successo gli sviluppatori a ripristinare la blockchain per recuperare i fondi.

La Nano Foundation, tuttavia, ha detto in un aggiornamento il mese scorso che “tutte le prove affidabili” indicano che un bug nel software di scambio di BitGrail è responsabile per l’exploit e che il protocollo della criptovaluta è sicuro. La fondazione ha anche istituito un fondo legale per aiutare le vittime ad agire per recuperare i loro beni.

Firano ha tentato di riprendere le operazioni di BitGrail il 2 maggio, ma è stato costretto a chiudere la piattaforma solo tre ore più tardi, dopo che un giudice ha approvato la richiesta di sospensione cautelare di BonelliErede, in attesa dell’udienza completa che si è tenuta la scorsa settimana.

Una dichiarazione di BonelliErede ha indicato che il tribunale aveva anche sequestrato i rimanenti beni della società e nominato un amministratore speciale per supervisionarli.

Nel frattempo, lo sviluppatore principale Nano Colin LeMahieu ha detto in una recente intervista che il progetto ha continuato ad andare avanti, anche se la comunità continua a gestire le ricadute dell’incidente.

“Mentre la situazione di BitGrail è estremamente sfortunata, non ha impedito il progetto. Abbiamo stanziato risorse significative sia per determinare cosa è successo esattamente, sia per indagare sulle opzioni legali, ma per quanto riguarda lo sviluppo del protocollo e le tappe complessive del progetto, abbiamo continuato ad andare avanti “, ha detto.

Sostieni Bitecoin.it  Fai una donazione a Bitecoin a questo ID:  17MPuHAmXNfssHGrWmZ7x2tbds9ftPa5Ed
oppure via Paypal qui:


Faccelo sapere in Live Post in homepage con @sostienibitecoin

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
gdpr blockchain europa

GDPR e Blockchain: in che modo la mancanza di preparazione degli Stati Uniti potrebbe portare l’equilibrio del potere in Europa

cheapair accetta pagamenti litecoin dash

CheapAir.com aggiunge Litecoin e Dash come opzioni di pagamento per i viaggiatori