in

Patreon inaugura piattaforma per abbonamenti con Bitcoin Cash

Patreon inaugura piattaforma per abbonamenti con Bitcoin Cash

Un gruppo di sviluppatori ha recentemente annunciato lo sviluppo di una piattaforma basata su criptovaluta simile a quella del servizio di abbonamento popolare Patreon. Soprannominato “Bitreon.cash”, questa piattaforma mira ad essere “resistente alla censura” e si basa unicamente sui pagamenti effettuati in Bitcoin Cash.

Patreon è un servizio di abbonamento popolare che consente ai creator di creare abbonamenti specifici per diversi tipi di contenuti. La piattaforma è diventata popolare tra musicisti, podcaster, artisti, YouTubers, scrittori e praticamente tutti i tipi di creatori per creare un flusso di entrate diretto.

Tuttavia, ci sono alcuni inconvenienti di Patreon. Per uno, il servizio non consente tutti i tipi di contenuto, ad esempio la censura di contenuti per adulti, e il servizio non supporta i pagamenti di criptovaluta – citando ragioni correlate a IRS .

Ciò ha portato Jimmy Biter, fondatore del portafoglio React e cashflow.fm , e lo sviluppatore front-end Maciej Bowkorski a iniziare a costruire la piattaforma Bitreon.cash. Secondo i due sviluppatori, un’applicazione di adesione decentralizzata porterà molti vantaggi rispetto a una piattaforma centralizzata.

Il servizio Bitreon sarà dotato di un plug-in Electron Cash, che consente alle persone di ricevere pagamenti ricorrenti. Inoltre, gli utenti saranno in grado di registrare account in modo anonimo e pagare per i loro abbonamenti senza condividere l’identificazione personale.

Secondo quanto riferito, la piattaforma “permetterà ai creatori di raggiungere il loro massimo potenziale creativo“, oltre a consentire agli abbonati di “godersi il meglio che i loro creatori preferiti possono offrire”. Oltre a questo, il servizio ha lo scopo di aumentare l’adozione di Bitcoin Cash.

Una versione funzionale di Bitreon.cash è attualmente prevista per il rilascio il 1 ° agosto e l’applicazione Bitreon completa sarà pronta il 1 settembre. La coppia di sviluppatori ha già rilasciato il white paper del progetto, specificandone lo scopo e il funzionamento.

Per portare la piattaforma online, i due sviluppatori stanno cercando finanziamenti dalla comunità di criptovaluta. Questo è destinato a finanziare il marketing della piattaforma Bitreon ai nuovi utenti.

Al momento della stesura, il team di Bitreon ha già raccolto 47 BCH, pari a circa $ 34,500. Ciò rappresenta una parte considerevole del loro obiettivo totale di 100 BCH, o circa $ 72,900, che in definitiva cercano di attirare.

Sembra che il progetto sia sulla buona strada per diventare una realtà e potrebbe sicuramente rappresentare un servizio utile e pratico per coloro che cercano di supportare i creatori o iscriversi utilizzando Bitcoin Cash, soprattutto perché Patreon sembra riluttante ad integrare il proprio supporto di criptovaluta.

Sostieni Bitecoin.it  Fai una donazione a Bitecoin a questo ID
Bitcoin: 17MPuHAmXNfssHGrWmZ7x2tbds9ftPa5Ed
Ethereum: 0x004bd1E5F5d37E84Be12CE17E01cCaf2b142152f
Bitcoin Cash: qrm2m9pm3zqd42y0edwyfmeewkl45kfc5gdcm2ap65  Litecoin: MVxxBdU8yPkQFfAzgHHPQ22M9AWyQok5Pv

oppure via Paypal qui:


Faccelo sapere in Live Post in homepage con @sostienibitecoin

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

      Loading…

      0
      Ripple (XRP) segnalata alla SEC per rischi normativi

      Ripple (XRP) segnalata alla SEC per rischi normativi

      Neo (NEO) tra centralizzazione e Smart Economy Dapps

      Neo (NEO) tra centralizzazione e Smart Economy Dapps