in ,

Mastercard e il metodo veloce per i pagamenti crittografici

Mastercard e il metodo veloce per i pagamenti crittografici

Mastercard ha vinto un brevetto americano martedì per un metodo di accelerazione dei pagamenti di criptovaluta.

Il documento , pubblicato il 17 luglio dall’USP Patent and Trademark Office (USPTO), spiega che sebbene le criptovalute abbiano “visto un maggiore utilizzo rispetto alle tradizionali valute legali dai consumatori che apprezzano l’anonimato e la sicurezza”, l’ampia disparità nei tempi di elaborazione dei pagamenti tra le due classi di attività mette le criptovalute in “svantaggio”.

C’è bisogno di migliorare lo stoccaggio e l’elaborazione delle transazioni che utilizzano le valute blockchain“, afferma il brevetto.

Continua a spiegare:

Richiede spesso una quantità significativa di tempo, circa dieci minuti, per l’elaborazione di una transazione basata su blockchain … Al contrario, le transazioni di fiat tradizionali elaborate utilizzando le reti di pagamento hanno spesso tempi di elaborazione misurati in nanosecondi … Pertanto, molte entità, in particolare commercianti, dettaglianti, fornitori di servizi e altri fornitori di beni e servizi, possono essere cauti nell’accettare la valuta blockchain per i prodotti e partecipare a transazioni blockchain “.

Per ridurre questi tempi di transazione, la società offrirebbe un nuovo tipo di account utente in grado di effettuare transazioni in criptovalute attraverso sistemi esistenti per valute legali. Questo account collegherebbe una serie di profili in grado di identificare l’importo “valuta fiat” di un utente, un importo in valuta blockchain, un identificativo dell’account e un indirizzo. ”

Le transazioni stesse utilizzerebbero le linee di pagamento e le caratteristiche di sicurezza della valuta fiat, ma ogni transazione rappresenterebbe una criptovaluta.

Mastercard aggiunge anche che elaborando le transazioni effettuate con criptovalute in questo modo, “le reti di pagamento possono essere in grado di valutare la probabilità di frodi e valutare il rischio per le transazioni blockchain utilizzando gli algoritmi di frodi e di rischio esistenti e le informazioni disponibili per le reti di pagamento, come gli storici dati di transazioni fiat e blockchain, dati di credit bureau, informazioni demografiche, ecc., che non sono disponibili per l’uso in reti blockchain. ”

In effetti, questa non è la prima volta che Mastercard ha espresso interesse ad occuparsi della protezione dei consumatori nello spazio di cripto, dopo aver richiesto un brevetto separato lo scorso anno, cercando di creare servizi di rimborso per le transazioni di criptovaluta.

Sostieni Bitecoin.it  Fai una donazione a Bitecoin a questo ID
Bitcoin: 17MPuHAmXNfssHGrWmZ7x2tbds9ftPa5Ed
Ethereum: 0x004bd1E5F5d37E84Be12CE17E01cCaf2b142152f
Bitcoin Cash: qrm2m9pm3zqd42y0edwyfmeewkl45kfc5gdcm2ap65  Litecoin: MVxxBdU8yPkQFfAzgHHPQ22M9AWyQok5Pv

oppure via Paypal qui:


Faccelo sapere in Live Post in homepage con @sostienibitecoin

Cosa ne pensi?

Avatar

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Coinbase annuncia il via libera di SEC per l'approvazione di tre società token

Coinbase annuncia il via libera di SEC per l’approvazione di tre società token

Comprate Bitcoin e poi "shitcoin", lo ha detto Charlie Lee di Litecoin

Comprate Bitcoin e poi “shitcoin”, lo ha detto Charlie Lee di Litecoin