in

Come Blockchain può risolvere il problema delle notizie false di Facebook

Come Blockchain può risolvere il problema delle notizie false di Facebook

Dopo le elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 2016, Facebook ha iniziato a ricevere critiche per il suo possibile ruolo nella vittoria di Donald Trump. L’utilizzo dei profili di Facebook per l’analisi dei dati di Cambridge Analytica , l’immenso numero di articoli di notizie false sul sito e l’impatto delle bolle di conferma hanno fatto sì che la piattaforma di Facebook venisse utilizzata per disinformare in modo drastico gli utenti sul mondo che li circonda. Anche se Facebook ha recentemente rotto con il loro problema di notizie false, devono ancora affrontare molti ostacoli.

Poiché Facebook opera come la più grande comunità al mondo, l’azienda ha l’obbligo di garantire che le informazioni che ottengono la trazione sulla loro piattaforma siano accurate. Con la chiamata di Mark Zuckerberg al Congresso e alla società che viene messa sotto accusa dai legislatori, Facebook deve trovare alcune soluzioni tecniche che possano aiutare a mitigare il loro dilemma sulle finte notizie.

La tecnologia Blockchain offre a Facebook una varietà di modi per superare l’inaccuratezza e la manomissione delle informazioni. Sia che sviluppino una rete blockchain per tracciare l’attività dei singoli nodi e verificare le informazioni o integrare la blockchain in sistemi di incentivi, la tecnologia può aiutare Facebook a tornare sulla giusta strada.

Verifica dell’identità

Uno dei maggiori problemi che Facebook ha riscontrato è l’aumento degli account falsi e l’utilizzo di questi account per fare promozione di massa. Questi account sono stati legati alla diffusione di collegamenti di notizie false tramite gruppi di Facebook. Mentre Facebook ha già adottato misure per utilizzare l’apprendimento automatico e l’intelligenza artificiale per individuare e chiudere account falsi, l’integrazione di blockchain può aumentare questi sforzi.

Con le identità di tracciamento della rete di blockchain su Facebook, le persone possono avere la certezza trasparente che la loro identità non viene rubata. Inoltre, Facebook sarà in grado di tracciare e confrontare meglio le azioni di vari account. Se un cattivo attore è responsabile di una varietà di account, blockchain può individuare e fermare questa attività più velocemente di quanto possa fare l’apprendimento automatico.

Premuroso Creatore di contenuti

Steem è una piattaforma basata su blockchain progettata per premiare i creatori di contenuti.
Steem ha lanciato una rete di social media basata su blockchain che ha premiato i creatori di contenuti con incentivi finanziari. Questa piattaforma funziona in modo simile a Reddit e fornisce token di poster in base al numero di voti alti e bassi che ricevono. Poiché i poster sono incentivati ​​finanziariamente a ridurre al minimo i voti e vengono premiati per contenuti di qualità, la rete dei social media è in grado di selezionare i cattivi attori senza un intervento esterno.

Facebook potrebbe integrare un sistema di incentivi per la creazione di contenuti come questo, in cui i creatori di contenuti di qualità più elevata (influencer) ricevono compensi finanziari per aver guidato una grande quantità di impegno positivo. Il rovescio della medaglia, il sistema dovrebbe anche monitorare e eliminare i creatori di contenuti che causano la maggior parte dei problemi e sono spesso segnalati dalla comunità. Nel complesso, il sistema dovrebbe aiutare ad aumentare il numero di persone aggiungendo contenuti di qualità e riducendo la quantità di notizie false e di contenuti di bassa qualità.

Monitoraggio dei bias dei giornalisti

RedPen è un progetto che utilizzerà la tecnologia blockchain per tracciare la reputazione dei giornalisti e comunicare tali informazioni ai lettori. La premessa è che blockchain è in grado di analizzare la reputazione e il pregiudizio di una persona sulla base di un insieme di dati. Il servizio può quindi offrire approfondimenti sul reporter in base a qualsiasi pregiudizio particolare che hanno. Ad esempio, se uno scrittore tecnologico ha scritto pezzi pro-Apple in passato, tali informazioni saranno comunicate nel suo blurb quando farà una revisione dell’ultimo iPhone.

Facebook potrebbe utilizzare un approccio simile per capire cosa dice la gente su Facebook e trattarla come un filtro. Ad esempio, se qualcuno ha una cronologia di pubblicazione di informazioni dannose o false su un blog personale, tali informazioni dovrebbero essere comunicate insieme a qualsiasi cosa pubblichino su Facebook.

Utilizzando la verifica della folla

Trive è un motore di consenso globale per le scienze sociali che ricerca e chiarisce i fatti e consente agli utenti attraverso la criptovaluta di scoprire la verità attraverso la saggezza della folla. In combinazione con la teoria dei giochi, Trive consentirà alle persone di tutto il mondo di ricercare, verificare e valutare la verità di quasi ogni informazione.

La verifica del contenuto in crowdsourcing agisce come un normale filtro anti-spam su Facebook al momento. È logico che i fornitori di sepcialize siano utili per monitorare i contenuti e creare un ecosistema che premia il tempo e gli sforzi delle persone.

Analizzando i bias della pubblicazione

Infine, Facebook può lavorare con i principali hub di pubblicazione e contenuti per tracciare il sentimento dei consumatori sui loro articoli e su Facebook per identificare la qualità dei contenuti della loro pubblicazione e qualsiasi potenziale pregiudizio. Blockchain ha la capacità di raccogliere i dati e incentivare le persone ad adeguare le loro azioni.

Con blockchain, Facebook ha la possibilità di combattere le notizie false e contribuire a creare un ambiente più utile per i propri utenti. Esistono diversi approcci che si possono implementare, ognuno dei quali offre un diverso insieme di funzionalità del prodotto. Almeno una di queste soluzioni dovrebbe essere utilizzata per tracciare e bloccare i cattivi attori nella rete di Facebook.

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

      Loading…

      0
      Ripple valore: la quotazione Ripple sopra 0,46 dollari a seguito della notizia SEC

      Ripple valore: la quotazione Ripple sopra 0,46 dollari a seguito della notizia SEC

      EOS è centralizzata, è controllata da un direttivo e organo di governo

      EOS è centralizzata, è controllata da un direttivo e organo di governo