in

Starbucks non accetterà pagamenti Bitcoin

Starbucks non accetterà pagamenti Bitcoin

Starbucks non vuole i bitcoin, ma è disposto ad aiutare le persone a spenderli: l’impresa è uno scambio che permetterà alle persone di convertire la loro criptovaluta in dollari statunitensi, che potranno quindi spendere nei luoghi di Starbucks. Il ruolo di Starbucks nella partnership come rivenditore di punta è di consultare e sviluppare applicazioni per questo scopo.

“È importante chiarire che non stiamo accettando beni digitali da Starbucks. Piuttosto, lo scambio convertirà asset digitali come Bitcoin in dollari USA, che possono essere utilizzati da Starbucks “,  ha scritto un portavoce di Starbucks in un’email. “Al momento attuale, annunciamo il lancio del trading e della conversione di Bitcoin. Tuttavia, continueremo a parlare con i clienti e le autorità di regolamentazione man mano che lo spazio evolve “.

“I clienti non saranno in grado di pagare i Frappuccini con bitcoin”, ha scritto il portavoce.

Peccato, migliaia di persone vorrebbero spendere i loro bitcoin in Frappuccini!

Sostieni Bitecoin.it  Fai una donazione a Bitecoin a questo ID
Bitcoin: 17MPuHAmXNfssHGrWmZ7x2tbds9ftPa5Ed
Ethereum: 0x004bd1E5F5d37E84Be12CE17E01cCaf2b142152f
Bitcoin Cash: qrm2m9pm3zqd42y0edwyfmeewkl45kfc5gdcm2ap65  Litecoin: MVxxBdU8yPkQFfAzgHHPQ22M9AWyQok5Pv

oppure via Paypal qui:


Faccelo sapere in Live Post in homepage con @sostienibitecoin

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Come Google sta entrando nello spazio Cryptovaluta Blockchain

Come Google sta entrando nello spazio Cryptovaluta Blockchain

banche svizzera crypto valley criptovalute

Banchieri svizzeri e regolatori finanziari passano alle Criptovalute