in

Guida Criptovalute (Bitcoin, Ethereum, Litecoin a altre), Blockchain e Trading

Guida Criptovalute (Bitcoin, Ethereum, Litecoin a altre), Blockchain e Trading

Che cos’è Bitcoin

Bitcoin è la criptovaluta più antica e più conosciuta. È nato il 3 gennaio 2009. Più di 16,7 milioni di bitcoin erano in circolazione a dicembre 2017 per un valore totale di circa 250 miliardi di dollari. Questo è ancora quasi nulla rispetto al dollaro USA, di cui ci sono migliaia di miliardi in circolazione.

Il creatore di Bitcoin – una persona o un gruppo che usa lo pseudonimo Satoshi Nakamoto – ha ricoperto il numero totale di monete che possono essere messe in circolazione a poco meno di 21 milioni. Si stima che tutti quei bitcoin saranno prodotti (in termini di criptovaluta, “estratti”) entro il 2140.

La rete Bitcoin è decentralizzata, il che significa che nessuno la controlla. Si basa sulla tecnologia blockchain[Continua]

Che cos’è la Blockchain e come funziona

La tecnologia Blockchain registra le informazioni relative alle transazioni Bitcoin, ad esempio da dove proviene il denaro e dove è andato, il momento della transazione, l’importo, eventuali commissioni pagate e altri dati. Tutte queste informazioni sono memorizzate in una catena di “blocchi“, che sono una sorta di contenitore. Nel caso di Bitcoin, ogni blocco contiene dati per circa 2.000 transazioni (almeno fino alla fine del 2017). Tali blocchi di transazioni sono retrodatati con l’aiuto della crittografia.

Le blockchain possono memorizzare molti tipi diversi di dati: i dettagli delle transazioni di criptovaluta, i contenuti di un catasto, i registri delle assicurazioni, la storia sanitaria, la storia degli incidenti automobilistici, i cambiamenti di proprietà, ecc. Possono anche fungere da piattaforma per altre applicazioni.

I blockchain, come registri distribuiti e con data e ora di tutte le transazioni, sono archiviati su una rete decentralizzata (nella maggior parte dei casi) di computer, detti anche “nodi“. Ogni computer memorizza una copia dell’intera blockchain in questione.[Continua]

Cos’è la criptovaluta

La Criptovaluta è una forma di denaro digitale. Sempre più persone e aziende stanno iniziando a usarlo. Alcuni di questi soldi possono essere spesi per gli stessi beni e servizi che paghiamo con le tradizionali valute “fiat”: dollari, euro, yen e così via. Alcune criptovalute, però, sono solo per l’uso in sistemi chiusi, per pagare i servizi di una piattaforma specifica.

Il valore totale di tutte le criptovalute in uso in tutto il mondo ha raggiunto quasi 600 miliardi di dollari entro la fine di dicembre 2017, quasi 40 volte di più rispetto a un anno prima. Alcune persone acquistano criptovaluta semplicemente sperando che il suo prezzo aumenti.[Continua]

Cos’è Ethereum

Si tratta di una piattaforma decentralizzata per la creazione e l’utilizzo di applicazioni su un registro distribuito blockchain. Viene anche definito “computer mondiale”, poiché la piattaforma Ethereum utilizza la potenza di calcolo dei computer connessi alla sua rete.

Le informazioni sono memorizzate su ciascun computer, o “nodo“, il che significa che è decentralizzato e controllato da nessuno, a differenza di un database tradizionale. Non c’è limite al numero di tali computer che possono connettersi alla rete.

Sviluppato dai programmatori Vitalik Buterin, Mihai Alisie, Anthony Di Iorio e Charles Hoskinson, Ethereum è stato lanciato nel 2015. Il progetto è stato finanziato con l’emissione di una propria criptovaluta – etere. La capitalizzazione di mercato di questa moneta (alias “ethereum”) aveva già superato i 70 miliardi di USD a dicembre 2017, rendendola una delle maggiori criptovalute.[Continua]

Cos’è un ICO

Un ICO, o Initial Coin Offering, è un nuovo modo di raccogliere capitali per tutti i tipi di progetti vendendo una criptovaluta. Viene utilizzato principalmente dalle startup tecnologiche.

Il mercato ha visto 235 ICO nel 2017, cinque volte di più rispetto al 2016. Hanno contribuito a raccogliere oltre 3,7 miliardi di dollari, rispetto ai 96 milioni del 2016. Il più grande ICO ad oggi (a dicembre 2017) è quello di Filecoin, un dato decentralizzato rete di archiviazione, che ha generato 257 milioni di USD nel 2017. Gli elenchi di ICO in corso sono disponibili su coinschedule.com e su altri siti Web.[Continua]

Che cos’è un “Contratto Futures”

Un contratto futures è un contratto tra due parti in cui entrambe le parti concordano di acquistare e vendere un particolare attivo di una determinata quantità e ad un prezzo predeterminato, in una data specifica futura.

Il pagamento e la consegna del bene vengono effettuati nella data futura definita come data di consegna. L’acquirente nel contratto futures è noto per tenere una posizione lunga o semplicemente lunga. Si dice che il venditore nei contratti futures abbia una posizione corta o semplicemente breve.

L’attività sottostante in un contratto future può essere costituita da materie prime, azioni, valute, tassi di interesse e obbligazioni. Il contratto futures è detenuto presso una borsa riconosciuta. Lo scambio funge da mediatore e facilitatore tra le parti. All’inizio entrambe le parti sono obbligate dallo scambio a mettere in anticipo un conto nominale come parte del contratto noto come margine.[Continua]

Come funziona il trading online

Il trading online ha dato a chiunque abbia un computer, abbastanza denaro per aprire un conto e una storia finanziaria ragionevolmente buona la capacità di investire nel mercato.

Prenditi 20 minuti per per questa Guida sicura. Non è necessario avere un broker personale o una fortuna usa e getta per farlo, e la maggior parte degli analisti concorda sul fatto che le persone che fanno trading in media non sono più un segno di destino imminente.[Continua]

[Approfondisci gli argomenti dalla “Guida principale”]

Iscriviti alle Notifiche Push per restare aggiornato sulle criptovalute, Blockchain e Trading online.

Se ti ha fatto piacere ricevere queste informazioni, ti chiediamo se vuoi, di sostenerci con una donazione, che servirà a mantenere aggiornato e performante Bitecoin. Grazie 🙂

Bitcoin: 17MPuHAmXNfssHGrWmZ7x2tbds9ftPa5Ed
Ethereum: 0x004bd1E5F5d37E84Be12CE17E01cCaf2b142152f
Bitcoin Cash: qrm2m9pm3zqd42y0edwyfmeewkl45kfc5gdcm2ap65  Litecoin: MVxxBdU8yPkQFfAzgHHPQ22M9AWyQok5Pv

oppure via Paypal qui:


Faccelo sapere in Live Post in homepage con @sostienibitecoin

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Bug potrebbe aver permesso ai minatori di gonfiare la fornitura di bitcoin

Bug potrebbe aver permesso ai minatori di gonfiare la fornitura di bitcoin

Bitcoin Cash (BCH) può superare la resistenza: Analisi prezzo #bitcoincash

Bitcoin Cash (BCH) può superare la resistenza: Analisi prezzo #bitcoincash