in ,

Bitcoin, un’aumento del 3,55% in poche ore: Analisi prezzo BTC

Bitcoin, un'aumento del 3,55% in poche ore: Analisi prezzo BTC

Dal minimo di venerdì a $ 6371, il prezzo del Bitcoin è aumentato del 3,55% e attualmente è scambiato a $ 6596,8.

Guardando la tabella oraria si può vedere che l’azione di prezzo è tornata indietro alla linea di supporto al rialzo minore dove è attualmente alla ricerca di supporto dopo essere stata respinta dalla linea di resistenza della gamma minore. Mentre l’uscita dal triangolo simmetrico si avvicina, vedremo presto gli indizi sulla direzione potenziale dopo il breakout.

Osservando il [simple_tooltip content=’Bitcoin (BTC) Italia, Ethereum (ETH) Ethereum Classic (ETC) Bitcoin Cash (BCH) Litecoin (LTC) Monero (XMR) Ripple (XRP) ZCash (ZEC) Dash (DASH) prezzo

Grafico Prezzo Bitcoin
‘]grafico a 4 ore[/simple_tooltip], si può vedere che l’azione di prezzo ha creato un cluster attorno a questa estremità di un triangolo che ha confermato che i prossimi giorni saranno seguiti da un’elevata volatilità per il prezzo di Bitcoin. Mi aspetto che il prezzo diminuisca da qui e crei un minimo più basso poiché la pressione di vendita sembra più aggressiva rispetto agli acquirenti, il che può essere indicato dalla pendenza delle linee triangolari.

Se ti ha fatto piacere ricevere queste informazioni, ti chiediamo se vuoi, di sostenerci con una donazione, che servirà a mantenere aggiornato e performante Bitecoin. Grazie 🙂

Bitcoin: 17MPuHAmXNfssHGrWmZ7x2tbds9ftPa5Ed
Ethereum: 0x004bd1E5F5d37E84Be12CE17E01cCaf2b142152f
Bitcoin Cash: qrm2m9pm3zqd42y0edwyfmeewkl45kfc5gdcm2ap65  Litecoin: MVxxBdU8yPkQFfAzgHHPQ22M9AWyQok5Pv

oppure via Paypal qui:


Faccelo sapere in Live Post in homepage con @sostienibitecoin

What do you think?

Avatar

Written by vitaminah

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Analisi dei prezzi Ethereum (ETH), segnali rialzisti USD / BTC "1 ottobre"

Analisi dei prezzi Ethereum (ETH), segnali rialzisti USD / BTC “1 ottobre”

Blockchain collabora con Microsoft e Amazon

Blockchain collabora con Microsoft e Amazon