in , ,

Bofrost apre Blockchain Ethereum al settore frozen food dei surgelati

Bofrost apre Blockchain al settore frozen food dei surgelati

Bofrost renderà possibile tracciare i prodotti frozen food surgelati direttamente dalla tecnologia Blockchain di Ethereum.

L’amministratore delegato Gianluca Tesolin di Bofrost spiega come questa novità nel settore surgelati possa favorire una maggiore attenzione sui prodotti in ogni sua fase.

Che si tratti di merluzzo surgelato oppure dal momento in cui viene pescato fino alla vendita, passando per stoccaggio e confezionamento con tracking sulle temperature e dati sui controlli di qualità e certificazioni.

Conoscere tutto sui carciofi surgelati appena acquistati: fornitore, zona di coltivazione, temperatura di conservazione.

E poi conoscere le analisi di laboratorio a cui pesce e verdure vengono sottoposti e, perché no, ottenere anche qualche suggerimento di preparazione in cucina. Il tutto comodamente sullo smartphone.

Attraverso blockchain sarà possibile tenere traccia di tutti i passaggi, sapere le storia della sua vita fino al consumatore finale.

“L’innovazione digitale sta rivoluzionando la filiera agroalimentare e, in questo caso, la parola chiave è blockchain, la tecnologia che funziona come un “notaio virtuale” per registrare ogni passo della catena produttiva, in maniera inalterabile. Tutti dati che Bofrost rende accessibili, in totale trasparenza: infatti, scansionando il QR code sulla confezione, si potrà vedere la storia del prodotto direttamente sullo smartphone. Così i consumatori potranno fare scelte d’acquisto consapevoli, basate su informazioni verificabili riguardo l’origine, la qualità e la sicurezza dei prodotti”.

Bofrost Italia si è affidata a EY Blockchain Hub Mediterranean Leader per poter sviluppare il sistema di tracciatura dei prodotti applicando la soluzione OpsChain Traceability.

Giuseppe Perrone, Senior manager di EY Blockchain Hub Mediterranean Leader commenta:

“La soluzione Bofrost, prima nel settore della filiera del freddo, testimonia come la tecnologia EY OpsChain Traceability con token ERC 721 su Blockchain di Ethereum consenta di fornire all’azienda un modo completamente digitale di verificare l’operato dei propri fornitori, valorizzare i controlli di filiera e monitorare l’intero processo dalla materia prima alla consegna del prodotto al cliente finale, assicurandone il più alto rispetto degli standard di trasparenza e garanzia di qualità”.

Le prime confezioni tracciabili con Blockchain partiranno dagli inizi di Luglio per i clienti Bofrost. Tra i vari prodotti, quelli scelti per inizializzare il progetto saranno Filetti di Merluzzo Nordico e Spicchi di Cuore di carciofo.

Come funziona Bofrost sulla Blockchain di Ethereum

Sfruttando la Blockchain di Ethereum, EY OpsChain Traceability, permetterà agli addetti della filiera il registro delle proprie informazioni senza alcuna possibilità di intromissioni dall’esterno.

Tutto il contenuto poi verrà messo a disposizione dei consumatori in maniera immediata e semplice da comprendere.

Attraverso il QR code sulle confezioni, con il proprio smartphone sarà possibile accedervi alla pagina web della storia del prodotto, che passa dalle sue origini alla catena produttiva fino alla tavola.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

Bofrost Italia è una grande azienda di surgelati che ha adottato la tecnologia blockchain di Ethereum.

Pensi che altre realtà italiane possano affidarsi allo strumento più certificato globale? Faccelo sapere nei commenti qui sotto.

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Goldman Sachs è intenzionato a lanciare una propria criptovaluta

Goldman Sachs è intenzionato a lanciare una propria criptovaluta

FMI sogna che le banche centrali emettano valute digitali

FMI sogna che le banche centrali emettano valute digitali