in , ,

Binance mira a colonizzare la Cina e la Corea del Sud

Binance mira a colonizzare la Cina la Corea del Sud

Binance dovrebbe aprire un ufficio a Pechino, in Cina. Questo sarà il secondo ufficio dello scambio con sede a Malta in Cina, con il primo a Shanghai.

Negli ultimi mesi, la Cina ha fatto passi da gigante nel settore degli asset virtuali, a seguito del quale le principali cripto-istituzioni stanno ora cercando di capitalizzare il comportamento pro-cripto del paese asiatico. Binance, il più grande scambio di criptovalute al mondo per volume, è uno di questi.

Sebbene l’intenzione dietro l’apertura di un altro ufficio in Cina non sia stata rivelata, si ipotizza che l’ultima raffica di annunci dalla Cina, incluso il monumentale annuncio blockchain del presidente Xi Jinping, abbia giocato un ruolo importante nella decisione.

L’annuncio di cui sopra suggerisce che le relazioni tra lo scambio e i funzionari cinesi sono diventate cordiali di recente come in precedenza, la Cina aveva notoriamente bloccato l’accesso ai siti Web di Binance un anno fa. Changpeng Zhao, CEO di Binance, ha ricambiato un sentimento simile dopo aver affermato che le banche centrali cinesi stavano giocando un ruolo chiave nello sviluppo del settore degli asset virtuali in tutto il mondo.

L’exchange Binance si sta espandendo anche in Corea del Sud, dopo che è stata presa la decisione di estendere la sua portata registrando un’altra filiale di cambio. All’inizio di aprile, la CZ aveva affermato che lo scambio stava solo aspettando un “segnale chiaro” da parte dei regolatori ufficiali e che la piattaforma avrebbe sparato per la sua stablecoin coreana appoggiata.

È stato anche riferito che dipendenti e dirigenti di Binance sono impegnati pubblicamente con diversi governi, con lo scambio che prevede di lanciare presto il suo prossimo progetto di stablecoin Venus.

Zhao ha recentemente sottolineato in un AMA che Binance registra una consistente generazione di entrate dalla sua base di utenti cinese, aggiungendo che una maggiore attenzione investita nella base di utenti cinese non ha suggerito che i dirigenti di Binance stessero lavorando con funzionari cinesi su prodotti e servizi al di là dei normali sforzi di conformità .

L’ultimo passaggio della legge crittografica ha anche sollevato il morale della cripto-comunità in Cina. Nel corso dei prossimi mesi, sarà interessante valutare la prossima grande mossa della Cina, poiché i rapporti suggeriscono che la Banca centrale della nazione è “pronta” a lanciare il suo CBDC, con un imminente lancio inevitabile.

 Sponsorizza i tuoi comunicati

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Le banche tedesche si uniscono per sostenere l'euro digitale

Le banche tedesche si uniscono per sostenere l’euro digitale

CyberMonday: Gli italiani spendono Bitcoin in servizi e e beni di lusso

CyberMonday: Gli italiani spendono Bitcoin in servizi e e beni di lusso