in ,

Fondo Europeo per investimenti Al e blockchain da 400 milioni di euro

Fondo Europeo per investimenti Al e blockchain da 400 milioni di euro

Il Fondo Europeo e la Commissione Europea per gli Investimenti (FEI) hanno reso noto il lancio di un nuovo programma di investimenti per l’intelligenza artificiale (AI) e la blockchain valevole per ogni paese aderente all’Unione Europea.

Questo è l’annuncio, sul blog dell’organizzazione:

“Con la Commissione Europea, stiamo lanciando un programma di investimenti dedicato che renderà disponibili 100 milioni di euro a fondi di venture capital o ad altri investitori per supportare servizi basati su AI e blockchain. Dal momento in cui si tratta di investimenti fondamentali, prevediamo che per l’IA e la blockchain verranno generati 300 milioni di euro da parte di investitori privati.”

Il progetto sarà incentrato particolarmente sull’evoluzione e sulla crescita prescindendo dalla ricerca e sulla concretizzazione di “proof of concept”.

Investimento per la ricerca non per lo sviluppo

Presunta una spesa di 674 milioni di dollari per l’Europa Occidentale in tecnologia blockchain nel 2019, risultando la seconda regione con i massimi investimenti nel settore.

Con questa modalità l’Europa Occidentale si potrebbe trovare dietro soltanto agli Stati Uniti con una spesa di 1,1 miliardi di dollari, ma avanti alla Cina che invece ha investito 319 milioni di dollari.

Eppure, la maggior parte dei fondi saranno destinati alla ricerca e alla realizzazione di proof-of-concept, riservando poca attenzione allo sviluppo e crescita.

“Il ‘gap nei finanziamenti’ legato alla blockchain e all’intelligenza artificiale in Europa rappresenta un’opportunità per l’EFI per sostenere queste nuove tecnologie attraverso le sue reti, esistenti e future, di venture capital.”

Il fondo ha lo scopo della crescita delle tecnologie in Europa

Sono limitativamente scarsi i fondi chiusi di venture capital che investono nella tecnologia blockchain in Europa. Questo porta molti imprenditori a ricevere finanziamenti dagli Stati Uniti, provocando una perdita di opportunità e di potenziale crescita economica che queste tecnologie comportano.

Dal 2020, il sistema produrrà disponibili 100 milioni di euro per supportare iniziative legate allo sviluppo di prodotti e servizi per AI e blockchain. Il capitale disponibile potrebbe aumentare ulteriormente grazie ad accordi di collaborazione con le banche. Inoltre, alla somma attuale si potrebbero aggiungere 300 milioni di euro messi a disposizione da investitori privati.

All’inizio di questo mese, la Banca centrale Europea sta valutando la possibilità di emettere un Eurocoin digitale.

Cosa ne pensi?

Avatar

Scritto da simonina

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Charles Hoskinson fondatore di Cardano Criptovalute irrefrenabili Bitcoin arriverà a 100.000$

Charles Hoskinson fondatore di Cardano Criptovalute irrefrenabili Bitcoin arriverà a 100.000$

I bancomat di criptovaluta superano i 6000 sportelli a livello globale

I bancomat di criptovaluta superano i 6000 sportelli a livello globale