in ,

Vodafone rilancia Blockchain per migliorare la portabilità del numero mobile

Vodafone rilancia Blockchain per migliorare la portabilità del numero mobile

Il colosso delle telecomunicazioni Vodafone, per migliorare la portabilità e la semplificazione della supply chain si affida alla blockchain di IBM.

Nel suo comunicato annunciato lo scorso 6 Marzo, Vodafone mira all’integrazione di blockchain nei suoi processi interni al fine di far progredire la propria supply chain attraverso la promozione e laverifica dei fornitori mediante una piattaforma di identità digitale ilcui nome è tutta una sfida “Trust Your Supplier”.

L’annuncio inoltre suggerisce i criteri per la diversità:

“Per influenzare le decisioni relative all’approvvigionamento insieme ad altri criteri standard, come la sicurezza, il valore, la consegna e la tecnologia.”

L’iniziativa #ChangeTheFace mira a costruire una comunità di individui e organizzazioni che possono essere una forza per un cambiamento positivo nel settore.

“#ChangeTheFace è l’impegno di Vodafone per migliorare la nostra diversità e inclusione in Vodafone”, ha dichiarato Nick Read, CEO di Vodafone Group Plc. “Stiamo esortando l’industria tecnologica ad agire ora in modo da costruire un futuro digitale che rifletta la società e lavori per tutti”.

L’estate 2019 il colosso tecnologico IBM e la società Chainyard hanno sviluppato Trust Your Supplier. Ma non è solo Vodafone il membro che ha aderito a questo progetto blockchain. Figurano altrettanti nomi di spicco come Nokia, Cisco, Lenovo, Ericsson, la casa farmaceutica britannica GlaxoSmithKline e Schneider Electric.

⌈Trust Your Supplier (TYS) è stata sviluppata per eliminare i processi manuali troppo costosi, gli errori e le frodi.⌋

Telecomunicazioni e blockchain

Anche altre aziende i telecomunicazioni di tutto il mondo stanno integrando ed implementando la tecnologia blockchain. Ad esempio Telefonica insieme con L’Association of Science and Technology Parks hanno stretto una partnership per permettere ad oltre 9000 aziende in Spagna l’accesso alla sua blockchain.

Invece, il colosso delle telecomunicazioni della Corea del Sud sta sviluppando una valuta basata sulla blockchain per Busan, la città più grande del paese. Questa consentirebbe il suo utilizzo in qualsiasi negozio di Busan attraverso un terminale per carte di credito.

Il settore telecomunicazioni è il principale interessato alla blockchain. Cosa ne pensi di queste adozioni? Faccelo sapere nei commenti qui sotto.

Cosa ne pensi?

Scritto da simonina

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
MoneyGram partner di Ripple collabora con Amazon e Google

MoneyGram partner di Ripple collabora con Amazon e Google Cloud

Dove puoi spendere i tuoi Bitcoin nel 2020?

Dove puoi spendere i tuoi Bitcoin nel 2020?