in ,

Vaccino Coronavirus, Pharma Giants Sanofi e GlaxoSmithKline sviluppano l’anti-virus

L’Organizzazione mondiale della sanità ha divulgato informazioni sui vaccini contro il Coronavirus

Vaccino Coronavirus, Pharma Giants Sanofi e GlaxoSmithKline sviluppano l'anti-virus

Sanofi e GlaxoSmithKline, due compagnie farmaceutiche hanno aderito alla corsa al vaccino Covid-19.

Nella collaborazione, l’azienda francese farmaceutica Sanofi contribuirà con il suo antigene S-proteina Covid-19 basato sulla tecnologia del DNA ricombinante, mentre la casa farmaceutica GlaxoSmithKline implementerà la sua comprovata tecnologia adiuvante pandemica.

Le due aziende già si sono unite in passato con altri vaccini che sono disponibili fino ad oggi.

Il CEO di Sanofi Paul Hudson ha dichiarato :

“Mentre il mondo affronta questa crisi sanitaria globale senza precedenti, è chiaro che nessuna azienda può farcela da sola. Ecco perché Sanofi sta continuando a integrare la sua esperienza e le sue risorse con i nostri coetanei, come GSK, con l’obiettivo di creare e fornire quantità sufficienti di vaccini che aiuteranno a fermare questo virus “.

Emma Walmsley, CEO di GlaxoSmithKline, ha dichiarato:

“Questa collaborazione riunisce due delle più grandi aziende al mondo di vaccini. Unendo le nostre competenze, tecnologie e capacità scientifiche, riteniamo di poter aiutare ad accelerare lo sforzo globale per sviluppare un vaccino per proteggere quante più persone possibili da Covid-19 “.

In un comunicato stampa, gli studi clinici si suddivideranno in due fasi a partire dalla fine del 2020 e agli inizi del 2021 verranno prodotti milioni di dosi anti-coronavirus.

Sanofi e GlaxoSmithKline fanno salire le azioni

Dopo l’annuncio che Sanofi e GlaxoSmithKline hanno instaurato una nuova partnership, le loro azioni sono salite a dismisura. Infatti lo stock di Sanofi (SNY) ha chiuso ieri del 3,58%, a $ 45,97. Dall’inizio del 2020, lo stock di SNY ha registrato sia alti che bassi. Ad esempio, il punteggio più basso delle azioni Sanofi quest’anno ha raggiunto $ 38,02 il 20 marzo. Il 6 febbraio, le azioni Sanofi hanno raggiunto il record di $ 51,66.

Lo stock di GlaxoSmithKline (NYSE: GSK) ha chiuso la sessione di ieri anche in verde. Ha chiuso a $ 40,38, 3,7% in più rispetto alla precedente chiusura di $ 38,94. Dopo ore, è balzato di un altro 1,88%.

Le aziende coinvolte nello sviluppo del vaccino applicando la propria tecnologia consente di soddisfare prima la domanda globale. Un’esempio su tutti è l’azienda Moderna, che sta già testando il vaccino RNA che istruisce le cellule umane alla produzione di proteine anti-virus, anticorpi.

Inovio Pharmaceuticals invece sostiene che il suo vaccino a DNA ottimizza le cellule e innesca una risposta immunitaria.

Gli sforzi di queste collaborazioni e di altre aziende riusciranno solo con il tempo a produrre il giusto vaccino per combattere il coronavirus.

Le case farmaceutiche di tutto il mondo si stanno riunendo a questa lotta contro il virus. Pensi che riusciranno nel minor tempo possibile prima che altre persone possano essere infettate?

Facci sapere cosa ne pensi nei commenti qui sotto. #iorestoacasa

Cosa ne pensi?

Scritto da simonina

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Coronavirus, il Molise non teme l’emergenza: alberghi e laboratori per i tamponi (www.isnews.it)

Fase 2: uscite per fasce d’età e controllo degli spostamenti (www.atuttonotizie.it)