in

Garanzia Italia, finanziamenti erogabili in 48 ore

Liquidità erogabile alle aziende in 2 giorni dalla presentazione della domanda

Garanzia Italia, finanziamenti erogabili in 48 ore

Il nuovo strumento Garanzia Italia è stato attivato ed è disponibile per le aziende danneggiate in questi mesi dalla pandemia Covid-19.

Tramite Garanzia di Sace e quella dello Stato, tutte le aziende in difficoltà possono richiedere prestiti senza passare per la revisione dei requisiti. In altre parole, la banca non avrà più la scusa di sottoporre a revisione la domanda in quanto c’è garanzia al 100% dello Stato e di Sace, l’ente concessionario dei finanziamenti.

In due settimane di lavoro, Sace-Abi, ha definito accordi e condizioni che disciplinano le garanzie di Sace a beneficio degli istituti di credito che erogheranno i finanziamenti.

Tutto questo lavoro è stato messo in campo per mettere in condizione le aziende in sofferenza causa Covid-19, di ripartire il prima possibile.

La maxi operazione di liquidità garantita dallo Stato fino a 25000 euro per le PMI potrà essere accolta soltanto tramite domanda alle banche.

Le modalità per ricevere le garanzie dello Stato

La garanzia dello Stato a favore delle banche avverrà online tramite il sito dedicato a Garanzia Italia e sviluppato da Sace. All’ interno del portale, gli istituti di credito inseriranno le richieste da ottenere con le relative garanzie e controgaranzie dello Stato in tempi celeri.

I passaggi fondamentali affinchè la procedura segua l’iter stabilito, si suddivide in quattro step principali:

  • L’impresa richiede alla banca (o altro soggetto abilitato all’esercizio del credito) di sua fiducia un finanziamento con garanzia dello Stato.
  • Il soggetto finanziatore verifica i criteri di eleggibilità, effettua istruttoria creditizia e, in caso di esito positivo del processo di delibera, inserisce la richiesta di garanzia nel portale online di Sace.
  • Sace processa la richiesta e, riscontrato l’esito positivo del processo di delibera, le assegna un Codice Unico Identificativo (CUI) ed emette la garanzia, controgarantita dallo Stato.
  • Il soggetto finanziatore eroga al richiedente il finanziamento richiesto con la garanzia di SACE controgarantita dallo Stato.

Tempi record di 48 ore per le garanzie

Tramite procedura semplificata, le garanzie arriveranno in tempi brevi per le imprese con fatturato inferiore a 1,5 miliardi e con meno di 5000 dipendenti e per i finanziamenti fino a 375 milioni avverranno entro 48 ore dalla domanda.

Resta inteso che Sace-Abi comunque dovranno eseguire un istruttoria per regolamentazione vigente sulle dichiarazioni dell’impresa beneficiaria.

Importo simulato richiedibile

Sebbene il portale Garanzia Italia sia già attivo, è disponibile anche un simulatore che permette attraverso l’inserimento di parametri economici e finanziari relativo al bilancio 2019 dell’impresa, di conoscere l’importo di cui potrà disporre grazie alle diverse tipologie previste dal Decreto Liquidità.

Inoltre, sempre all’interno della pagina sono disponibili informazioni per imprese e banche, comprese il disciplinare per gli istituti i credito che contengono le modalità relative di accreditamento per Garanzia Italia.

#GaranziaItalia è lo strumento per le imprese italiane. Cosa ne pensi? faccelo sapere nei commenti qui sotto.

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Netflix lancia la nuova funzionalità "Blocco Schermo" per Android

La Banca Centrale Olandese vuole usare l'Euro digitale

La Banca Centrale Olandese vuole usare l’Euro digitale