in

Alfa Romeo, un SUV elettrico per il rilancio (www.formulapassion.it)

Il Biscione potrebbe puntare su un B-SUV elettrico per rilanciare il marchio: piattaforma condivisa grazie alla fusione FCA-PSA e autonomia da 300 km. 

Il futuro di Alfa Romeo potrebbe subire una svolta decisiva con la fusione tra FCA e PSA grazie all’arrivo in gamma di un SUV elettrico. Il Biscione infatti potrebbe finalmente trovare il suo rilancio grazie all’evoluzione della sua line-up oppure essere vittima sacrificale sulla bilancia dell’ottimizzazione che, nonostante le promesse fatte da entrambe le parti, dovrà gioco forza avvenire per tenere in piedi fin dai primi passi il futuro quarto colosso mondiale del settore auto. Se però si deciderà di puntare su Alfa Romeo, ecco che il segmento delle ruote alte potrebbe dare nuova linfa ad un marchio storico a cui nessuno vorrebbe rinunciare e che proprio quest’anno ha compiuto 110 anni.Com’è noto Alfa Romeo ha già puntato sui SUV, con l’arrivo del primo Sport Utility Vehicle, lo Stelvio, che all’approdo sul mercato ha subito scatenato un certo interesse senza tuttavia portare a quella stabilità sul mercato che ci si aspettava. Da poco è stato presentato il restyling, in attesa di una nuova generazione che arriverà nei prossimi anni. Il segmento C poi presto accoglierà Alfa Romeo Tonale, il primo modello elettrificato del Biscione, presentato sotto forma di concept al Salone di Ginevra 2019 e ora atteso sulle linee di produttive di Pomigliano che daranno alla luce la versione di serie, con l’ibrido plug-in di derivazione Jeep. La gamma dei SUV del marchio potrebbe così completarsi con un B-SUV elettrico, il primo modello a batteria del brand. Per il suo sviluppo si potrebbero sfruttare le economie di scala che deriverebbero dalla condivisione tecnologica della fusione FCA-PSA.Il nuovo SUV elettrico Alfa Romeo potrebbe essere così basato sulla piattaforma CMP, una base versatile e soprattutto già pronta per i modelli elettrificati: un’architettura del genere permetterebbe così di dare vita ad un modello che offra sia una versione a motore endotermico, senza abbandonare il diesel, sia ad una variante full electric. Il futuro SUV elettrico di Alfa Romeo potrebbe essere equipaggiato con un propulsore da 136 CV e un pacco batterie da 50 kWh in grado di garantire un’autonomia di oltre 300 km, in linea con gli analoghi modelli Peugeot e Opel… Continua

Cosa ne pensi?

Posted by tekla

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Autocertificazioni, visite a parenti e sport: cosa cambia con la fase due del go (www.fanpage.it)

Dalla Cig al nuovo stop ai licenziamenti, ecco il “pacchetto lavoro” del decreto (www.ilsole24ore.com)