in ,

Synthetix dimostra la velocità la velocità della tecnologia DEX

Synthetix sta offrendo oltre $ 40.000 in criptovaluta per invogliare gli utenti a provare la beta più veloce del suo scambio decentralizzato (DEX)

Synthetix dimostra la velocità la velocità della tecnologia DEX

Partecipare alla demo DEX non costa altro che un tweet , ma gli utenti devono agire in fretta perché hanno solo fino a martedì per posizionarsi tra i primi 20 e vincere un pezzo dei 50.000 SNX che la società ha messo in palio .

Ma il vero motivo per cui gli operatori potrebbero essere interessati nel tempo è perché questo progetto potrebbe dimostrare un mondo in cui i DEX diventano fattibili su larga scala.

Tutti sanno che il principale caso d’uso di criptovalute è il trading, che ha portato a un’enorme e clamorosa ironia per gli utenti di criptovalute. Per quanto possano gradire la natura decentralizzata di questi beni, al fine di operare in modo efficiente si basano su scambi di criptovalute centralizzati, che tendono ad essere vulnerabili ai criminali informatici . Su un DEX, gli utenti scambiano direttamente dai propri portafogli.

Un sogno di lunga data per la criptovaluta è stato quello di creare un software DEX che consenta agli utenti di conservare la propria criptovaluta fino al momento del commercio e di commerciare direttamente con le controparti. Ecco perché anche uno dei più grandi CEX, Binance, ha creato un DEX . Ma molti DEX si sono dimostrati più centralizzati di quanto ammettano .

La beta di Synthetix si basa su una distribuzione della Optimistic Virtual Machine (OVM) di Optimism , la società dietro l’ultima soluzione di scalabilità e usabilità per Ethereum.

“Penso che il rollup ottimistico sia la prima soluzione Ethereum livello 2 che controlla tutte le caselle per DeFi”, ha detto Hayden Adams di Uniswap, spiegando che replicare efficacemente la macchina virtuale Ethereum sul secondo livello elimina molte difficoltà nel mettere diverse applicazioni insieme per gli sviluppatori, rendendo i cosiddetti “lego monetari” molto più praticabili.

Come funziona Synthetix

Synthetix è una piattaforma per creare risorse sintetiche. Cioè, gli utenti non scambiano ETH con USD, scambiano SETH con sUSD, dove l’attività sottostante è in realtà il token SNX, utilizzato per creare versioni sintetiche dell’asset.

Questo è in definitiva molto simile a come funziona MakerDAO . Gli utenti inseriscono un cripto asset (ETH, BAT, USDC) e sono autorizzati a coniare un nuovo asset (dai stabelcoin dai). Sia per MakerDAO che per Synthetix esiste un rapporto di garanzia prestabilito (rispettivamente 150% e 800%). In entrambi i casi, coloro che picchettano il criptovaluta creano un debito quando coniano il nuovo cespite, che può essere rimborsato restituendolo.

L’asset sintetico mantiene il suo valore perché questo è il valore applicato dal contratto intelligente. Immagina un utente che metta $ 8 in SNX per coniare un sUSD. Non poteva più coniare. Ma poi immagina che il valore di SNX sia raddoppiato. Il contratto intelligente le avrebbe quindi permesso di coniare un altro sUSD, perché il valore del suo SNX picchettato lo permetteva in base ai parametri del contratto intelligente.

Synthetix attualmente il secondo protocollo DeFi più grande, secondo DeFi Pulse , con $ 119,3 milioni di valore bloccato – gestisce già un DEX ed è già in grado di aggiungere un po ‘di efficienza al trading rimuovendo il book degli ordini (dove le persone che pubblicano offerte per mestieri che vogliono fare). Tutte le negoziazioni fatte su Synthetix sono effettivamente negoziate con la piattaforma stessa.

“L’altra parte del commercio è solo il debito aggregato che è Synthetix“, ha detto a CoinDesk Justin Moses, CTO di Synthetix. Gli stakers SNX che garantiscono il sistema sono ricompensati da una commissione di negoziazione dello 0,3% riscossa su ogni operazione.

I cinque token (o “synth”) più popolari presenti sulla piattaforma in questo momento sono sBTC, sETH, sLINK, iBTC e iTRX, in questo ordine. La “i” in quelle ultime due sta per “inversa” perché sono posizioni corte, che aumentano di valore quando l’attività sintetizzata scende.

Synthetix ha collaborato con Optimism per creare un DEX che potrebbe essere competitivo in termini di velocità con gli scambi di criptovalute tradizionali, ed è quello che i due team stanno testando ora con questo contest. A partire dalle 3:00 UTC di lunedì, sono stati creati 1.156 portafogli e il volume giornaliero è stato quotato a $ 11,3 milioni.

Il concorso si svolgerà fino alle 14:00 UTC di martedì 19 maggio. In questo momento, un utente dovrebbe rompere il 32% dei guadagni per superare i primi 20, ma questo è criptovaluta e i prezzi si muovono rapidamente.

Il caso dell’ottimismo

“In Synthetix la cosa per noi è che se le persone possono vedere il prezzo di un bene nel mondo reale e possono dire che non è ancora entrato in catena, possono provare a trarne vantaggio”, ha detto Moses. Questo è il problema del front-running , che ha sempre afflitto i produttori di DEX.

Synthetix ha una serie complicata di contratti intelligenti, tutti molto correlati. “La cosa importante per noi non è avere versioni diverse delle cose in luoghi diversi”, ha detto Moses.

OVM consente a un team di scrivere contratti intelligenti su Ethereum praticamente come se stessero scrivendo su Ethereum stesso. “Supporta teoricamente qualsiasi contratto smart di Ethereum”, ha dichiarato a CoinDesk il CEO di Optimism Jinglan Wang.

Il nocciolo del miglioramento della velocità di OVM può essere spiegato semplicemente: è progettato in modo che gli utenti non debbano attendere che le transazioni vengano convalidate dai nodi in tutta la rete per continuare a fare nuove transazioni.

“Non costringi tutti a fare il calcolo per far progredire lo stato”, ha detto Wang. “Con il rollup ottimista supponi che tutte le transazioni siano valide.”

Ecco perché lo chiamano “ottimista”.

È ottimista ma non è credulone. Alla base del sistema c’è una misura antifrode. Ogni nodo che immette transazioni su OVM ha un’obbligazione. Se elabora una transazione fraudolenta, il suo legame viene tagliato. Non solo, però, ma anche ogni nodo che aggiunge un blocco a quel blocco fraudolento viene tagliato. Questo dà a tutti gli utenti del sistema un incentivo, prima di tutto, a non commettere frodi e, in secondo luogo, a tenere d’occhio i loro coetanei (poiché prima viene individuata la frode, meno costa l’intero sistema).

La scorciatoia per questo approccio è un “rollup” e Optimism è specializzato in “rollup ottimistici”. È una blockchain che funziona al di fuori di Ethereum, pur facendo affidamento sulla nave madre per fornire sicurezza. Se questo suona molto come un “sidechain” per coloro che hanno seguito questo spazio per un po ‘, puoi essere perdonato per aver lottato per vedere la differenza.

Esiste un’altra iterazione là fuori, zk-rollup , che offre ulteriori garanzie di sicurezza, ma uno sviluppatore che ha familiarità con il linguaggio Solidity di Ethereum potrebbe non essere in grado di saltarci dentro, secondo Wang.

“La cosa superiore nella mia mente è qualcosa che puoi usare oggi”, ha detto. “Direi anche che la sicurezza dei rollup ottimistici è piuttosto buona”.

Sponsorizza un comunicato stampa oppure un’articolo. Contatta il form qui

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Lucifer 5: le nuove puntate su Netflix, ecco gli aggiornamenti (www.tecnoandroid.it)

Del Piero in ospedale. Il messaggio della Juventus: "Riprenditi presto" (www.tuttojuve.com)