in ,

Tornei e-sport, Consensys lancia la piattaforma basata su Ethereum

Consesnsys avvia una pertnership con North American Collegiate League

Tornei e-sport, Consensys lancia la piattaforma basata su Ethereum

La piattaforma basata su Ethereum è pronta ad essere utilizzata da Consensys per i tornei di e-sport.

Il processo dei pagamenti attraverso la piattaforma di ethereum faciliterà la partecipazione per i giocatori iscritti al torneo della lega.

Attraverso un comunicato stampa, la società Consensys fà sapere che la partnership con la North Amercian Collegiate League (NACL) è stata lanciata per gli e-sport basati su Ethereum.

La North American Collegiate League è un’organizzazione no profit per lo sport elettronico (e-sport) e l’intrattenimento con sede negli Stati Uniti. È la prima lega in questo campo a combinare la trasmissione di giochi competitivi con l’intrattenimento tradizionale.

Il NACL è affiliato con oltre 200 università e ha avuto un pubblico medio globale di 400.000 a 500.000 negli ultimi 6 mesi. Il campionato di solito ospita tornei di giochi come NBA 2K20, Madden, League of Legends, Fortnite, tra gli altri.

Pagamenti veloci in DAI e Ethereum (ETH) per i giocatori

L’utilizzo della blockchain di Ethereum è fondamentale per rendere il torneo più efficiente sia in termini di segnalazione dei problemi che nella revisione dei risultati oltre che nella ricezione dei pagamenti.

La partnership consentirà ai giocatori di ricevere automaticamente i pagamenti con un portafoglio crittografico . Inoltre, se il giocatore non ha un portafoglio, ne verrà generato uno per ricevere il pagamento nel DAI o ETH stablecoin. Le vincite dei giocatori possono essere scambiate con denaro fiat, se il giocatore sceglie.

I tornei di solito pagano circa 500 dollari ai vincitori. Ora la piattaforma consentirà di effettuare pagamenti a un giocatore per le sue prestazioni o per il numero di visite all’evento. Ci sarà anche maggiore trasparenza nei pagamenti. Secondo la pubblicazione, NACL e ConsenSys hanno condotto un primo test due mesi fa.

I giocatori in questo test hanno ricevuto i loro pagamenti in DAI . Chris Gonsalves, capo della compagnia di gioco, ha dichiarato quanto segue sui vantaggi della piattaforma:

Per altri campionati online, ci sono state innumerevoli lamentele da parte dei giocatori e delle loro squadre di comportamento non etico e non trasparente. Potrebbero essere squadre in attesa di mesi per essere pagate, mai pagate, o accuse della stessa lega che assegnano erroneamente denaro alla sponsorizzazione.

Puoi persino programmare la compartecipazione alle entrate nel contratto intelligente tra i team, i giocatori e gli sviluppatori di giochi con l’attivazione dei pagamenti bonus basata sul raggiungimento di determinate metriche di spettatori o social media.

Sponsorizza un comunicato stampa oppure un’articolo. Contatta il form qui

Cosa ne pensi?

Avatar

Scritto da simonina

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Bitcoin ha infranto il tetto di $10000 e si appresta al rally

Bitcoin ha infranto il tetto di $10000 e si appresta al rally

Nuova Fiat 500: la genesi delle one-off (www.alvolante.it)