in

Carta acquisti Inps 2020, come richiedere 480 euro l’anno

Vuoi richiedere l’incentivo per le spese alimenti, medicine e bollette?

Carta acquisti Inps 2020, come richiedere 480 euro l'anno

Lo Stato ha stanziato 480 euro l’anno, l’equivalente in Bitcoin (BTC 0,060) al momento della scrittura, per sostenere le spese per alimenti, medicine e il pagamento di bollette luce e gas.

Il bonus non è nuovo, ma probabilmente tu che stai leggendo non conosci le specifiche per ottenere la carta acquisti INPS.

Che cos’è la carta acquisti INPS

La carta acquisti INPS è una normale scheda elettronica per i pagamenti che viene messa a disposizione dei cittadini che stanno affrontando una situazione economica i forte disagio. Sulla carta acquisti viene accreditato ogni due mesi un’importo che può essere utilizzato per le spese alimentari negli esercizi convenzionati e per il pagamento di bollette luce e gas anche dagli uffici postali. La carta è utilizzabile soltanto per questo tipo di utilizzo e non è previsto il ritiro in contanti.

I requisiti INPS per la carta acquisti

La carta acquisti viene messa a disposizione dei cittadini italiani che hanno un’età che và dai 65 anni a salire o di età inferiore a tre anni e che hanno un Isee inferiorea 7000 euro in conversione bitcoin sono 0,87 BTC.

Per ottenerla è necessario avere i seguenti requisiti anagrafici:

cittadino all’interno dell’Unione Europea;
familiari di cittadini italiani o di membri dell’Unione Europea che non hanno la cittadinanza i uno stato membro titolari di diritto di soggiorno o permanente;
stranieri con permesso di soggiorno CE (legge 147/2013 art. 1, co.2016);
rifugiato politico o titolare di posizione sussidiaria;

I cittadini che hanno 65 anni in su per richiedere la carta acquisiti devono possedere i seguenti requisiti:

  • hai compiuto 65 anni di età;
  • sei cittadino italiano o di uno Stato membro dell’UE, oppure sei familiare di cittadino italiano o comunitario, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o rifugiato politico o titolare di posizione sussidiaria
  • sei iscritto nell’Anagrafe della Popolazione Residente (Anagrafe comunale);
    se over 65, hai trattamenti pensionistici o assistenziali che, cumulati ai tuoi redditi, sono pari o inferiori a 6.966,54 euro all’anno in (BTC 0,87) o, se over 70, a 9.288,72 euro all’anno in (BTC 1,16)
  • singolarmente o insieme al tuo coniuge non sei intestatario di più di una utenza elettrica domestica, di utenze elettriche non domestiche o di più di una utenza del gas
  • singolarmente o insieme al tuo coniuge non possiedi più di un autoveicolo, più di un immobile ad uso abitativo con quota superiore o uguale al 25%, o immobili non ad uso abitativo o di categoria catastale C7 con una quota superiore o uguale al 10%
  • il tuo patrimonio mobiliare (o insieme a quello del tuo coniuge) non è superiore a 15mila euro in base a quanto rilevato nella dichiarazione ISEE
  • non usufruisci di vitto assicurato dallo Stato o da altre pubbliche amministrazioni in quanto ricoverato in istituto di lunga degenza o detenuto
  • se la tua età è compresa tra 65 e 70 anni, devi avere un ISEE non superiore a 6.966,54 euro in (BTC 0,87)
  • e importo complessivo dei redditi percepiti non superiore a 6.966,54 euro in (BTC 0,87)
  • se hai più di 70 anni, devi avere un ISEE non superiore a 6.966,54 euro in (BTC 0,87)
  • e importo complessivo dei redditi percepiti non superiore a 9.288,72 euro in (BTC 1,16)

CARTA ACQUISTI BAMBINI CON MENO DI 3 ANNI

Hai diritto alla carta acquisti se possiedi i seguenti requisiti:

  • eserciti la potestà genitoriale o sei il soggetto affidatario di un minore di età inferiore a 3 anni
  • sei cittadino italiano o di uno Stato membro dell’UE, oppure sei familiare di cittadino italiano o comunitario, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o rifugiato politico o titolare di posizione sussidiaria
  • non sei intestatario (da solo o insieme all’altro genitore) di più di un’utenza elettrica domestica, di più di un’utenza elettrica non domestica, di più di due utenze del gas e di più di due autoveicoli
  • non possiedi in proprietà (da solo o insieme all’altro genitore) più di un immobile ad uso abitativo con una quota superiore o uguale al 25%, e di immobili non ad uso abitativo o di categoria catastale C7 con una quota superiore o uguale al 10%
  • il patrimonio mobiliare (tuo o insieme all’altro genitore) non supera i 15.000 euro in (BTC 1,87) come rilevato nella dichiarazione ISEE
  • hai un ISEE in corso di validità inferiore a 6.966,54 euro in (BTC 0,87) per l’anno 2020

Carta acquisti importo

La carta acquisti INPS ha un’importo massimo di 480 euro in (BTC 0,060) e viene erogata ogni due mesi di 80 euro, è possibile ricevere anche il 5% di sconto presso gli esercenti convenzionati. Quindi soltanto per le spese come medicine, cibo, bollette di luce e gas e acqua e non per il ritiro.

Vedi il prezzo Bitcoin (BTC) in tempo reale 

Come presentare la domanda Carta acquisti INPS

Per presentare la domanda dovrai recarti presso un’ufficio postale utilizzando gli appositi moduli disponibili sul sito di Poste italiane che fanno riferimento alla carta acquisti INPS.

Bisogna compilare il modulo di domanda seguendo la guida alla compilazione.

Anche chi ha la patria potestà o in affido un bambino possono accedere alla domanda per i minori di tre anni compilando il seguente modulo.

Nella domanda è richiesta essenziale la responsabilità del possesso di tutti i requisiti previsti dalla legge.

Sarà obbligo delle poste a trasmettere in via telematica all’INPS la domanda per la verifica che in caso di esito positivo inviterà il titolare della richiesta recarsi presso un’ufficio postale per il ritiro della carta con il relativo bimestre accreditato di due mesi.

Anche in caso di esito negativo l’INPS invierà al richiedente le specifiche di di rifiuto della domanda.

E’ possibile cambiare i dati della carta nel caso in cui il titolare ha in affido un minore oppure risulta ultrasessanticinquenne.

In questo caso di variazione dei dati è disponibile un modulo Mod CA/varanag65 e Mod CA/varanag3 in caso di beneficiario di minore da trasmettere all’INPS territoriale.

Contatti utili

Ministero economia e Finanze
Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali
Numero verde Poste italiane 800 666 888
Contact center numero verde 803 164 retefissa – cellulare 06 16464

Hai un Blog / Sito che parla di Economia e Finanza? Sei una persona informata e vuoi dare il tuo contributo a diffondere le notizie? Crea  il tuo account e richiedi il profilo verificato come editor per pubblicare notizie, link, video, immagini e tanto altro.

? Sponsorizza un comunicato stampa, un’articolo oppure Pubblica il tuo NewsFeed da qui.

What do you think?

Avatar

Written by News Oggi

? Tutte le News in tempo reale dall'Italia e dal Mondo

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Ecobonus 110%: Intesa Sanpaolo acquisterà i crediti d’imposta (www.finanzaonline.com)

Fca-Psa, il nuovo gruppo dopo la fusione si chiamerà “Stellantis” (www.ilfattoquotidiano.it)