in

Cardano lancerà un convertitore ERC20 per la migrazione dei token dalla rete ETH

Cardano pianifica il convertitore ERC20 e la comunicazione cross-chain in programma per l’hard fork del 29 luglio 2020.

L’interoperabilità con altre blockchain come Etherem o Litecoin dovrebbe essere estesa, in modo che le transazioni da Litecoin possano essere eseguite anche su Cardano.

Il 18 agosto, tutti gli operatori e pionieri del pool di pali migreranno su Shelley Mainnet e inizieranno a produrre blocchi. Questo è uno dei passaggi più importanti e difficili, quindi Hoskinson sta segnando questa data come una pietra miliare importante in un nuovo aggiornamento video .

Programmazione ERC20 Converter e dApp

Hoskinson aggiunge che ad agosto seguiranno ulteriori elenchi presso Scambi, portando nuovi capitali sul mercato e su Cardano. Ciò potrebbe comportare un aumento del prezzo dell’ADA a lungo termine. Il CEO di IOHK Hoskinson ha incaricato una società esterna di programmare un convertitore ERC20 che verrà utilizzato per migrare i token dalla rete Ethereum alla rete Cardano.

Il primo passo è avviare un semplice convertitore, che migra i token ERC20 su Cardano Testnet in un test. L’interoperabilità sarà monitorata e testata fino a quando lo “standard delle risorse native” non sarà pronto per la distribuzione di massa. Questo nuovo standard corrisponde allo standard ERC20 e consente il lancio di nuovi token sulla blockchain Cardano .

Hoskinson spiega che la fase di test inizierà a settembre e durerà fino a ottobre, poiché questa nuova infrastruttura sarà costruita su solide basi. Entro dicembre, gli sviluppatori saranno in grado di creare, testare ed eseguire contratti intelligenti. Il team Plutus e il team di sviluppo di Goguen lanceranno anche preziose dApp che eseguiranno utili funzioni all’interno dell’ecosistema.

I team lavorano secondo il motto “ACID”, che Cardano ha progettato appositamente per l’evento. Questo slogan sta per “Adozione”, “Collaborazione”, “Incentivi” e “Distribuzione”. Ogni persona o azienda che desidera creare una dApp su Cardano riceve un aiuto professionale dalla Fondazione Cardano e dalla comunità in ogni fase del processo. L’obiettivo è garantire uno sviluppo rapido e trasparente dell’ecosistema dApp.

Hoskinson rimarrà con Cardano fino al completamento dello sviluppo

Charles Hoskinson aveva già annunciato alcuni mesi fa che avrebbe potuto lasciare Cardano ad un certo punto nel tempo per consentire all’ecosistema di funzionare in modo completamente decentralizzato. Tuttavia, spiega che ciò accadrà solo dopo che tutti i progetti e le pietre miliari previsti saranno stati raggiunti ed è garantito che tutte le risorse pianificate funzioneranno in modo completamente autonomo e privo di errori.

Entro la fine dell’anno, l’interoperabilità con altre blockchain sarà aumentata in modo che le transazioni dalla rete Litecoin o Ethereum possano essere trasferite senza problemi e senza problemi a Cardano. Ciò sarà reso possibile dai clienti intelligenti, che sono attualmente ancora in fase di sviluppo. Cardano ha creato un nuovo team per questo scopo, che si occupa esclusivamente dello sviluppo della comunicazione cross-chain tra diversi ecosistemi di block chain.

Hoskinson afferma che Cardano non ha ancora la capacità di fungere da ecosistema per miliardi di persone, ma che le sue funzioni saranno ampliate nei prossimi 5 anni per fungere da base per un nuovo sistema finanziario e molti altri casi d’uso complessi .

Hai un Blog / Sito che parla dei Social? Sei una persona informata e vuoi dare il tuo contributo a diffondere le notizie? Crea  il tuo account e richiedi il profilo verificato come editor per pubblicare notizie, link, video, immagini e tanto altro.

? Sponsorizza un comunicato stampa, un’articolo oppure Pubblica il tuo NewsFeed da qui.

Cosa ne pensi?

Avatar

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Stellar Lumens collabora con Samsung Blockchain Keystore

Stellar Lumens collabora con Samsung Blockchain Keystore

NASCE ROCKET ENERGY LA PRIMA ENERGY COMPANY IN BLOCKCHAIN