in

La Juve vola contro la Lazio, una partita da allenamento per il nono scudetto (www.calciomercato.com)

A quattro giornate dalla fine, il nono scudetto consecutivo è sempre più vicino e potrebbe già arrivare giovedì, se i bianconeri vinceranno anche a Udine e le rivali si fermeranno.

Dopo tre partite in cui la Juventus aveva raccolto soltanto due sofferti pareggi contro Atalanta e Sassuolo, torna al successo, battendo 2-1 la Lazio, e vola a +8 sull’Inter.

 Dettagli comunque, perché quello che conta è il risultato finale e non è certamente colpa della Juventus se le sue presunte concorrenti non sono state capaci di fare meglio, almeno a livello di continuità. 

Il discorso vale per l’Inter che prometteva tanto ma ha mantenuto poco, per l’Atalanta che in ogni caso è andata oltre le previsioni e per la stessa Lazio che secondo il calendario pre-covid doveva giocarsi lo scudetto proprio in questa partita, dopo avere già battuto la Juventus 3-1 in campionato e 3-1 in Supercoppa.

Invece, come era facile prevedere, la squadra di Inzaghi si arrende a Torino, piegata da una doppietta di Ronaldo e dalle magie di Dybala, anche se dopo essere andata sotto 2-0 sfiora un clamoroso pareggio nel finale. Prima è bravo Immobile a procurarsi e a trasformare il rigore che gli permette di rimanere in testa alla classifica dei cannonieri alla pari con Ronaldo e poi è bravissimo Szczesny a negare il 2-2 a Milinkovic. Nulla di grave in chiave scudetto, ma un altro campanello d’allarme da non sottovalutare in vista della Champions…Scopri di più

Hai un Blog / Sito che parla di Calcio? Sei una persona informata e vuoi dare il tuo contributo a diffondere le notizie? Crea  il tuo account e richiedi il profilo verificato come editor per pubblicare notizie, link, video, immagini e tanto altro.

? Sponsorizza un comunicato stampa, un’articolo oppure Pubblica il tuo NewsFeed da qui.

What do you think?

Avatar

Posted by News Oggi

? Tutte le News in tempo reale dall'Italia e dal Mondo

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Conte, accordo raggiunto. Gli interessi del paese hanno prevalso sui frugali (www.ansa.it)

Infermiere di Famiglia, da Roma 95 milioni di euro per la Lombardia