in , ,

Bitcoin Saves Lives, la Croce Rossa raccoglie fondi in Bitcoin (BTC)

La Croce Rossa avvia raccolta fondi in Bitcoin per DPI e autovetture

Bitcoin Saves Lives, la Croce Rossa raccoglie fondi in Bitcoin (BTC)

Attraverso la piattaforma Helperbit, la Croce Rossa italiana – Comitato Municipi 2-3 di Roma si sono riuniti per raccogliere fondi in Bitcoin

La campagna di raccolta fondi Bitcoin finanzierà l’acquisto di prodotti utili per operare su tutto il territorio nazionale con mezzi e strumenti all’avanguardia.

I fondi verranno raccolti attraverso la collaborazione della piattaforma Helperbit, la startup italiana che consente alle organizzazioni no-profit di raccogliere donazioni tramite criptovalute con i sistemi di pagamento con tecnologia blockchain che offre tracciabilità in tempo reale.

Dal suo canto la Croce Rossa italiana – Comitato Municipi 2-3di Roma offre volontariato per le attività di prevenzione assistenza sanitaria, assistenza a famiglie indigenti e persone senza dimora, nonché attività di divulgazione e formazione della popolazione.

Obiettivi attraverso Bitcoin

Gli obiettivi del comitato Municipi 2-3 di Roma sono quello dell’acquisto del materiale sanitario come dispositivi di protezione individuale (DPI), disinfettanti e tutto ciò che occorre per le attività quotidiane. La raccolta fondi totale è di 3000 euro che convertita in Bitcoin sarebbero 0,31 BTC al momento della scrittura questo articolo.

Il secondo obiettivo è quello di raccogliere fondi per l’acquisto di autovetture in grado di portare assistenza su tutto il territorio. L’acquisto di un’autovettura per prestare soccorso ed essere attiva su tutto il territorio. Al raggiungimento della somma stabilita pari a €15.200,09 l’equivalente in Bitcoin di 1,57 BTC e si procederà all’acquisto di una Fiat Panda 4X4 0.9 Twin Air 85 CV .

Vedi il prezzo Bitcoin in tempo reale qui.

Con riferimento alla scelta di Bitcoin per la raccolta fondi, il Presidente della Croce Rossa Italiana Comitato Municipi 2-3 di Roma, l’Avvocato Francesco Pastorello, ha dichiarato:

Per il nostro Comitato si tratta di un nuovo approccio al fundraising mosso dal proposito di avvicinare il più possibile i nostri sostenitori e le comunità di persone che assistiamo. Con le donazioni in Bitcoin i donatori potranno verificare direttamente l’impatto del proprio contributo sulle nostre attività. Siamo sicuri che la generosità dei possessori di Bitcoin ci sarà di grande aiuto nelle attività dei prossimi mesi.

È un piacere per me ringraziare Gian Luca Comandini, giovane visionario esperto di blockchain, che ha fatto propria la nostra causa e ha messo le proprie conoscenze a disposizione del progetto.

Hai un Blog / Sito che parla di Bitcoin e Blockchain? Sei una persona informata e vuoi dare il tuo contributo a diffondere le notizie? Crea  il tuo account e richiedi il profilo verificato come editor per pubblicare notizie, link, video, immagini e tanto altro.

? Sponsorizza un comunicato stampa, un’articolo oppure Pubblica il tuo newsfeed

What do you think?

Avatar

Written by vitaminah

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Diritti TV, Liga 1 sbarca su Netflix Francia

Diritti TV, Liga 1 sbarca su Netflix Francia

Ethereum raggiunge un nuovo massimale e si avvicina al supporto di $360

Ethereum raggiunge un nuovo massimale e si avvicina al supporto di $360