in ,

Room 77, il Bar per i bitcoiners abbassa le serrande per sempre

La stanza 77 dei bitcoiners si sta chiudendo per sempre

Room 77, il Bar per i bitcoiners abbassa le serrande per sempre

Room 77, il bar e ristorante primo ad aver avuto i pagamenti in Bitcoin ha terminato la suac orsa espansionistica per l’adozione della criptovaluta.

A comunicarlo è stato il CEO capo economista Jon Matonis,il quale con un twitter ha confermato le voci sulla chiusura che erano balzate in questi mesi.

“La stanza 77 si sta chiudendo per sempre”, ha rivelato Platzer in un post celebrativo piuttosto futuristico il 18 ottobre. “Pensiamo che la nostra missione sia compiuta ed è ora di tornare sul nostro pianeta natale. Grazie per tutto il pesce e per i generosi suggerimenti! “

Non sono stati forniti specifici motivi sulla chiusura della sede a Berlino, ma qualcuno spinge l’ipotesi che la causa fosse legata al Coronavirus. Le troppe restrizioni al Covid-19 hanno preso di mira il settore ristorazione e bar in tutto il globo.

A Berlino inoltre sono attive restrizioni molto rigide sulla somministrazione di alcolici che dalle ore 23 alle 6 non posso essere venduti.

I profitti per queste ragioni sono stati negativi negli ultimi tempi. Il Room 77 è stato il primo dal 2011 ad offrire ai propri clienti la possibilità di accettare Bitcoin (BTC) e vanta una storia indiscussa, vista la crescita esponenziale della moneta virtuale digitale più famosa al mondo.

“Prima di farlo (accetta BTC ), tutta la copertura mediatica sul bitcoin riguardava gli hacker che rubavano i dettagli della carta di credito e li vendevano sui mercati neri”,

ha detto Platzer in un’intervista del 2018 , evidenziando come l’establishment avesse cambiato la percezione e la copertura dei media intorno al la migliore criptovaluta.

Le persone di Room 77 che hanno visto il locale come una sorta di tempio del Bitcoin ricordano felici momenti trascorsi insieme.

“Fine di un’era: la stanza 77 di Berlino chiude definitivamente le porte!” ha twittato Jon Matonis, capo economista di Cypherpunk Holdings. “Dai la colpa a Covid o alla gentrificazione. Ad ogni modo, questo punto di riferimento di Kreuzberg è servito da abbeveratoio Bitcoin per oltre 10 anni, con migliaia di persone che hanno compiuto il pellegrinaggio obbligatorio. Grazie per i ricordi, Joerg! “

Redditor @etrnetm ha dichiarato: “Grazie per aver fornito l’ambasciata non ufficiale di Bitcoin a Berlino a noi terrestri. Ci rivedremo. ”

Cosa ne pensate in merito a Room 77 sulla sua chiusura? Davvero sono solo questi i motivi della decisione oppure c’è qualcosa di più grande sotto?. Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Hai un Blog / Sito che parla di Bitcoin, Bar e Ristoranti? Sei una persona informata e vuoi dare il tuo contributo a diffondere le notizie? Crea  il tuo account e richiedi il profilo verificato come editor per pubblicare notizie, link, video, immagini e tanto altro.

Sponsorizza un comunicato stampa, un’articolo oppure Pubblica il tuo newsfeed

What do you think?

Avatar

Written by vitaminah

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Samsung Galaxy S21, le prime immagini render (www.hwupgrade.it)

Enel X Pay lancia il conto corrente con parental control (www.wired.it)