in

Google Foto riduce lo spazio di archiviazione a limitato

Google si sta avviando a limitare lo spazio di archiviazione per gli account Foto base, ma anche per quelle in alta qualità.

Il 1° giugno del 2021, Google Foto ridurrà drasticamente quelle che fin’ora erano considerate le foto originali e quelle in alta qualità che venivano ridimensionate a partire da 16 megapixel compresi i video.

Con oltre 4k miliardi di foto e video, BigG ha deciso di ottimizzare i costi per il mantenimento con uno spazio massimo di 15 GB. L’unica eccezione fatta riguarda per gli smartphone Pixel, il quale non verrà apportata alcuna limitazione anche dopo la data del 1° giugno.

Nel frattempo Google sta iniziando ad inviare le notifiche di avviso via mail con un link colorato che calcolerà la vostra stima attuale e lo spazio di archiviazione rimanente.

Gli account inattivi verranno eliminati nei seguenti casi:

  • Se sarete inattivi su uno o più di questi servizi per 2 anni, Google potrebbe cancellare i contenuti del prodotto nel quale siete stati non attivi.
  • Se avete superato il vostro spazio di archiviazione per oltre 2 anni, Google potrebbe cancellare i vostri contenuti su Gmail, Drive e Foto.

Ad ogni modo non c’è da preoccuparsi in quanto Google di certo vi continuerà ad avvisare dei cambiamenti che stanno apportando.

Un tool di Google vi permetterà di liberare spazio ed eliminare ciò che non vi occorre. Le tariffe di Google One per il servizio di cloud storage di Google di sicuro vi ritornerà utile.

Hai un Blog / Sito che parla di Tecnologia? Sei una persona informata e vuoi dare il tuo contributo a diffondere le notizie? Crea  il tuo account e richiedi il profilo verificato come editor per pubblicare notizie, link, video, immagini e tanto altro.

Sponsorizza un comunicato stampa, un’articolo oppure Pubblica il tuo newsfeed

Cosa ne pensi?

Scritto da News Oggi

Tutte le News in tempo reale dall'Italia e dal Mondo

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

In auto senza la mascherina rischi multe salate! Ecco come fare

La ricarica per i veicoli elettrici basata sulla blockchain

La ricarica per i veicoli elettrici (EV) basata sulla blockchain