in

Reddito di Cittadinanza, 4 miliardi di euro stanziati fino al 2029

Con la legge di Bilancio 2021 il Governo aumenta le risorse per il Reddito di Cittadinanza fino al 2029

Reddito di Cittadinanza, 4 miliardi di euro stanziati fino al 2029

Reddito di Cittadinanza assume connotati più importanti con la Legge di Bilancio 2021. Sono stati previsti 20 miliardi per il 2022 con il decreto 4/2019, di fatto viene aumentata per dare notevole forza alla misura.

Il curva delle richieste del sostegno alle famiglie è in aumento per via della crisi economica che non dà segni di arresto.

In un primo impatto l’INPS era pronta a varare i tagli dell’importo per poter dare il sostegno a tutti i beneficiari, ma il Governo ha messo di nuovo i fonti necessari per le famiglie richiedenti, specie in questo periodo di pandemia mondiale.

Il Governo è al fianco dei lavoratori e dei professionisti senza distinzioni tra belli e brutti.

Veniamo alla legge che è stata rafforzata con il Bilancio 2021 per il Reddito di Cittadinanza.

Le cifre stanziate nel decreto 4/2019 che hanno istituito il Reddito di Cittadinanza non sono più sufficienti e dunque si è deciso di aumentare di 4 miliardi di euro la misura alle famiglie in difficoltà economica.

Qui di seguito l’aritcolo 60 della bozza della legge di Bilancio 2021:

  • 196,3 milioni di euro per il 2021
  • 473,7 milioni di euro per il 2022
  • 474,1 milioni di euro per l’anno 2023
  • 474,6 milioni di euro per l’anno 2024
  • 475,5 milioni di euro per l’anno 2025
  • 476,2 milioni di euro per l’anno 2026
  • 476,7 milioni di euro per l’anno 2027
  • 477,5 milioni di euro per l’anno 2028
  • 477,3 milioni di euro annui a decorrere dall’anno 2029

Sono 4 miliardi in totale che vengono aggiunti fino al 2029 per stabilizzarsi nel 2030. Una garanzia nel lungo periodo che andrebbe a consolidare la misura e garantirla per il periodo.

Il Governo in questo modo evita le clausole di salvaguardia che andrebbero a tagliare l’importo per i nuclei familiari già percettori della misura.

Per chi già utilizza il Reddito di Cittadinanza non subirà alcuna variazione sull’importo ma bensì si garantirà la sicurezza nell’erogazione.

Nel 2021 ci sarà un ricalcolo del Reddito di Cittadinanza a seguito del rinnovo obbligatorio dell’ISEE del nucleo familiare percettore del sostegno.

Se dovessero esserci dei miglioramenti sull’ISEE come da legge è previsto un taglio del Reddito di Cittadinanza o per scadenza della stessa. Nel caso contrario il percettore si vedrà un’importo maggiore rispetto al precedente riconosciutogli.

Se ti ha fatto piacere ricevere questa notizia e vuoi rimanere informato sull’argomento ti chiediamo di lasciarci un tuo LIKE. Grazie!

Hai un Blog / Sito che parla di Economia? Sei una persona informata e vuoi dare il tuo contributo a diffondere le notizie? Crea  il tuo account e richiedi il profilo verificato come editor per pubblicare notizie, link, video, immagini e tanto altro.

Sponsorizza un comunicato stampa, un’articolo oppure Pubblica il tuo newsfeed

Cosa ne pensi?

Scritto da News Oggi

Tutte le News in tempo reale dall'Italia e dal Mondo

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Accordo Europa Cina, 🇮🇹 Vittoria del Made in Italy!

La gente è impazzita davvero!!!

La gente è impazzita davvero!!!