in

Meteo: da Lunedì TEMPERATURE sempre più FREDDE, poi RISCHIO NEVE in PIANURA (www.ilmeteo.it)

Emergono importanti novità dagli ultimi aggiornamenti del Centro Europeo in vista di una prossima settimana che segnerà, tra le altre cose, l’avvio del mese di dicembre e della stagione fredda (l’inverno meteorologico inizierà martedì 1 dicembre, ndr).

Ebbene, al di là del calendario, il Generale Inverno potrebbe venire a farci visita già da lunedì 30, giorno dal quale le temperature diventeranno progressivamente più fredde e poi, colpo di scena dell’ultimo aggiornamento, tornerà il rischio di neve fino in pianura.

Facciamo dunque il punto della situazione, mettendo soprattutto in luce poi le regioni maggiormente coinvolte da questa prima bordata fredda invernale.

La settimana si aprirà con un vortice ciclonico in allontanamento verso la Grecia che provocherà le ultime piogge e temporali specie sui versanti adriatici centro-meridionali. Altrove il tempo sarà più stabile, ma attenzione, a causa dell’ingresso dalla porta della Bora di una massa d’aria di origine Artico continentale in discesa dalla Russia le temperature sono previste in sensibile calo, in particolare al Nord.

Martedì 1 dicembre avremo le ultime note di instabilità al Sud con qualche rovescio tra Calabria e Sicilia ed in maniera più isolata sulle zone interne del Centro. Sul resto dei settori si conferma il periodo più stabile, salvo per il passaggio di poche nubi sparse, ma senza il rischio di precipitazioni. L’aria fredda, tuttavia, continuerà ad affluire, soprattutto al Nord.

ARRIVA LA NEVE – Da mercoledì 2 le condizioni meteo sono previste in peggioramento a partire dai settori occidentali sotto la spinta di una vasta depressione in discesa dal Nord Europa continuamente sospinta ed alimentata da correnti decisamente fredde ed instabili. Proprio tra la notte e le prime ore di giovedì 3 non escludiamo la possibilità di nevicate fino in pianura tra Piemonte e Lombardia, con fiocchi attesi fino a Cuneo, Torino, Varese, Milano e Bergamo.

Successivamente il maltempo potrebbe estendersi a buona parte dell’Italia con il rischio di forti rovesci temporaleschi specie sui settori tirrenici e al Sud.

Mancano ancora diversi giorni e per questo motivo invitiamo alla prudenza e a seguire i nostri futuri aggiornamenti, ma ciò premesso possiamo dire che sta prendendo piede quella che si configurerebbe come una svolta fredda e per certi versi inattesa solo fino a pochi giorni fa.

Hai un Blog / Sito che parla di Meteo? Sei una persona informata e vuoi dare il tuo contributo a diffondere le notizie? Crea  il tuo account e richiedi il profilo verificato come editor per pubblicare notizie, link, video, immagini e tanto altro.

Se ti fà piacere condividi questo post oppure lasciaci un LIKE

Sponsorizza un comunicato stampa, un’articolo oppure Pubblica il tuo newsfeed

What do you think?

Avatar

Posted by News Oggi

? Tutte le News in tempo reale dall'Italia e dal Mondo

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Ck Vulpeculae (Ck Vul), Nova o Supernova (www.globalscience.it)

Sygnum, la banca di asset digitali lancia la nuova borsa valori basata su blockchain

Sygnum, la banca di asset digitali lancia la nuova borsa valori basata su blockchain