in

Libra debutterà a gennaio 2021 con Novi

Libra debutterà a gennaio con Novi

La criptovaluta di Mark Zuckerberg dovrebbe essere disponibile già a gennaio 2021, dopo che il lancio previsto per lo scorso ottobre è stato saltato perché la Libra Association non è stata in grado di risolvere alcuni intoppi in tempo.

Inoltre, rispetto all’idea iniziale, il progetto è stato modificato: Libra non sarà una singola criptovaluta, ma un insieme di tante singole valute definite in maniera territoriale, cioè a seconda della nazione in cui opereranno.

Lo ha riferito il Financial Times, che avrebbe ricevuto informazioni riservate da tre persone direttamente coinvolte nello sviluppo del progetto.

Libra sarà una “collezione” di criptovalute

Ogni criptovaluta, nelle intenzioni di Facebook, sarà legata alla valuta “reale” del territorio di riferimento e la prima a essere disponibile dovrebbe essere la Libra statunitense, ovvero quella legata al dollaro con cambio 1: 1.

Le altre versioni localizzate verranno rilasciate nei mesi successivi, anche se la tempistica non è nota, in quanto dipenderà dalle approvazioni richieste.

Per la versione di Libra legata al dollaro, il rilascio avverrà non appena l’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari darà il via libera.

Un progetto fortemente limitato dalle autorizzazioni

Il rischio, secondo alcuni esperti del settore, è che la criptovaluta di Facebook sia limitata, anche perché il portafoglio digitale di Libra, che inizialmente era conosciuto come Calibra, e ora si chiama “Novi”, non sarà disponibile in molti paesi e, inoltre, non lo è attivo anche in tutti gli stati degli USA, non avendo ricevuto le necessarie autorizzazioni in ogni singolo stato.

Insomma, il progetto iniziale della criptovaluta di Mark Zuckerberg potrebbe essere fortemente ridimensionato, ma per avere la conferma è necessario attendere i primi mesi del 2021.

Per ora c’è anche curiosità sull’impatto che Libra avrà sui mercati finanziari.

Punti chiave :

  • Dopo numerosi rinvii e la cancellazione definitiva sembra certo che Libra (la criptovaluta di Facebook) verrà lanciata a gennaio 2021
  • Libra sarà “divisa” per territori: sarà una stablecoin legata al valore dello stato in cui si trova. Ad esempio, negli Stati Uniti sarà collegato al dollaro e varrà esattamente quello che vale il dollaro. In paesi come l’Italia sarà legato all’euro e avrà un valore di 1: 1 con l’euro, e così via
  • Il portafoglio per libra si chiamerà Novi e non più Calibra

Se ti fà piacere condividi questo post oppure lasciaci un LIKE

Hai un Blog / Sito che parla di Criptovalute? Sei una persona informata e vuoi dare il tuo contributo a diffondere le notizie? Crea  il tuo account e richiedi il profilo verificato come editor per pubblicare notizie, link, video, immagini e tanto altro.

Sponsorizza un comunicato stampa, un’articolo oppure Pubblica il tuo newsfeed

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Nuovo Dpcm, le misure anti Covid 19 di Dicembre (www.ilrestodelcarlino.it)

Come accumulare energia solare con DMOF1 (www.rinnovabili.it)