in

NETWORK MARKETING E DIGITALE IL BINOMIO PERFETTO

Il network marketing è un business model in cui è necessaria una rete di distribuzione per costruire il business stesso. Di solito questa tipologia di modelli applica anche le logiche del multilevel marketing (MLM– marketing multilivello), dove si devono acquistare i prodotti di cui si diventa venditori, attraverso la vendita diretta o reclutando altri venditori per guadagnare una fee sulle loro vendite. È quindi un metodo di distribuzione di prodotti e servizi che, sulla carta, permette a chiunque di diventare un imprenditore-distributore e di creare una rete di distributori senza consistenti investimenti in denaro.  Il Network Marketing è l’unione sinergica di due attività fondamentali, l’attività di vendita e l’attività di formazione. Questo modello di business infatti si basa su figure, i networker, che sono in grado da un lato di vendere i prodotti di un determinato brand all’interno del proprio network di conoscenze, dall’altro che sono in grado di insegnare ad altre persone a  a vendere all’interno del proprio network, ed a insegnare a loro volta ad  altri a fare altrettanto. Questo schema è in grado di generare delle vere e proprie reti di distribuzione che fanno capo agli imprenditori networker, che sono coloro che sono in grado di vendere, insegnare a vendere, ed insegnare agli altri a trasmettere a loro volta le proprie conoscenze ed abilità.. Se con i mezzi tradizionali, ovvero le telefonate a freddo, gli appuntamenti, le agende etc. questa attività veniva ad essere estremamente gravosa e dispendiosa in termini di tempo ed energie, scoraggiando molte persone che si affacciavano a questo mondo, con la diffusione dei nuovi strumenti digitali ed internet questo modello di business ha conosciuto una crescita enorme in tempi recenti.

 Ecco allora che per i nuovi networker, il digitale offre possibilità ed opportunità di sviluppare il business, impensabili fino a qualche anno fa. La rete infatti permette di fare promozione in maniera più veloce, efficace ed economica, grazie ad una serie di attività finalizzate all’utilizzo di Internet che aiutano enormemente a sviluppare la propria idea imprenditoriale. Il network marketing trova nel digitale il suo perfetto ecosistema per svilupparsi ed espandersi. È un sistema infatti che esiste da molto tempo prima che nascesse Internet :prima infatti si faceva network mediante la vendita porta a porta ed il passaparola, mentre oggi lo sviluppo del web ha fatto sì che questa attività subisse una notevole evoluzione. Il networker, inoltre, deve avere la capacità di individuare altri venditori capaci da inserire nel proprio team, in quanto su di essi guadagnerà una piccola percentuale. Oggi grazie alla diffusione di strumenti rivoluzionari come i social anche il lavoro dei networker è cambiato radicalmente, divenendo accessibile non più solo a persone con una formazione da agente venditore vecchia scuola, ma anche a tutti coloro che intendono lavorare con i nuovi strumenti del business digitale. Basti pensare che oggi il network (la rete) di conoscenze di una persona è in gran parte concentrata nei suoi profili social e la comunicazione avviene sempre più tramite la rete, per cui è diventato molto più semplice e veloce sfruttare il marketing digitale per avviare su questa base di contatti la propria attività di vendita. Inoltre il digital è lo strumento migliore anche per creare la propria rete e per formarla da remoto. Grazie al marketing digitale infatti è possibile creare una serie di contenuti online praticamente infinita per incuriosire le persone sul nostro business di network marketing, farle iscrivere a eventi di formazione live, e fornirgli strategie e schemi di vendita che, usando il web, può utilizzare a sua volta per far crescere la rete di distribuzione. Applicando quindi le tecniche del business online al modello Network Marketing otteniamo il vantaggio più grande di tutti: rendere l’attività scalabile e dare più valore al proprio tempo.

 Infatti oggi non è più necessario chiamare le persone una ad una, impegnandosi in estenuanti trattative cercando di capire se le obiezioni che ci vengono poste sono false obiezioni di qualcuno che non è interessato, oppure celino un reale interesse, ma sarà possibile mostrare online, con i canali web e social, 24 ore su 24, 7 giorni sul 7, la propria attività e raccogliere in maniera automatizzata i contatti di chi è già interessato ad entrare in contatto con noi, ed apprendere come imitare il  business. Questo rende l’attività di networker molto più immediata e semplice, ampliando di molto le possibilità di crescita e di ritorno in termini di valore del tempo dedicatogli. Evento assolutamente imperdibile per scoprire le nuove strategie per cavalcare le nuove opportunità che il digitale offre è quello organizzato da Galaxy ,società digitale in blockchain, che il 9 Gennaio 2021 da titolo molto evocativo ed appropriato “Digital network marketing: the next level” (https://www.galaxyproject.global/) con ospite d’onore il guru del network marketing Eric Worre, autore e speaker internazionale, una sorta di leggenda per gli amanti del network marketing e che da tempo manca dal nostro paese. Altri ospiti di eccezione saranno Daniele Viganò formatore ed imprenditore di fama internazionale, Luigi Maisto, imprenditore e fondatore di Coinshare, prima piattaforma di social commerce in blockchain con oltre 50.000 utenti attivi in poco più di un anno ed uno dei massimi esperti di blockchain in Italia, Alberto Ferlin, presidente di Rocket Enterprise Holding, società che svolge attività di investimento in aziende ad alto contenuto innovativo. Tutte le gravi crisi come quella in cui il Covid ha gettato il mondo intero spesso offrono anche delle incredibili opportunità per chi sa coglierle, forse partecipare ad eventi come questo potrebbe offrire  qualche spunto interessante in tal senso.

Cosa ne pensi?

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Meteo: da Lunedì rovesci e tanto freddo (www.ilmeteo.it)

Bitcoin mostra di nuovo i muscoli e supera quota $ 32000

Bitcoin mostra di nuovo i muscoli e supera quota $ 32000