in

GIOCATORE DI FOOTBAL AMERICANO PAGATO IN BITCOIN

Alla fine di dicembre, il giocatore di football dei Carolina Panthers, Russell Okung, ha detto al pubblico che avrebbe ricevuto metà del suo stipendio di 13milioni di dollari pagato in bitcoin. Inoltre, Okung ha preso la decisione al momento giusto, poiché la National Football League(NFL) ha appena limitato gli stipendi del campionato a $ 180 milioni. Guardandolo alle stellari quotazioni raggiunte dal bitcoin ( intorno ai 60000 $), qualcuno azzarda a dire che Okung possa essere oggi il giocatore NFL con il più alto stipendio, proprio a causa della sua decisione di scommettere sula criptovaluta più famosa del mondo. Alla fine di dicembre 2020, Okung, infatti, ha scioccato il mondo annunciando in un tweet che avrebbe ricevuto metà del suo stipendio pari a $ 13 milioni, in BTC. Poiché il bitcoin ha continuato asalire di valore settimana dopo settimana da allora, il suo stipendio di conseguenza ha continuato a salire vertiginosamente. Ad esempio, quando BTC ha raggiunto $ 44000, la metà del suo contratto che viene pagata in BTC è salita a $ 10,59 milioni, a $ 56000  la sua metà si è trasformata in più del suo intero stipendio quotato. Per quanto riguarda le statistiche sugli stipendi della NFL 2020, Okung è entrato nella top five dei giocatori meglio pagati della NFL.  Inoltre, Okung ha dichiarato alla CNBC che continua ad accumulare bitcoin indipendentemente dal prezzo. “Ricevo un sacco di domande sul mio prezzo. Viene spesso definito una nuova forma di oro, e ora Russell Okung, guardalinee offensivo dei Carolina Panthers, sta facendo una scommessa enorme sul bitcoin. Dopo una battaglia di quasi due anni, Okung ha finalmente esaudito il suo desiderio “Il denaro è più della valuta; è potere “, ha detto il giocatore in una dichiarazione.” Il modo incui il denaro viene gestito dalla creazione alla diffusione fa parte di quel potere. Essere pagati in bitcoin è il primo passo per uscire dall’economia corrotta e manipolata in cui tutti abitiamo “.Il suo desiderio è stato reso possibile infatti grazie alla start-up Zap, capace di convertire istantaneamente i tradizionali pagamenti in criptovaluta. Il 32enne texano, vincitore del Super Bowl del 2014 coni Seattle Seahawks, è pronto a diventare un pioniere dei Bitcoin, diventando il primo sportivo professionista ad essere pagato in criptovaluta. Ma secondo molti opinionisti ci sarebbero altri atletiche hanno intenzione di seguire la sua scia, tra i quali sembrano esserci giocatori professionisti di New York Yankees e Brooklyn Nets. La National Football League e il sindacato dei suoi giocatori erano entrambi all’oscuro dell’accordo fino all’annuncio di martedì, ma le parti non hanno tentato di annullare o firmare ufficialmente l’accordo di Okung, che è stato gestito internamente dai Panthers. Un portavoce della NFL Brian McCarthy ha detto alla CNBC via e-mail: “Non c’era nulla su cui firmare. I club pagano i giocatori in dollari USA. Quello che i giocatori coi loro agenti fanno con i soldi spetta a loro “. Per essere chiari, i Panthers non pagano Okung direttamente in bitcoin. il team devierà circa $ 6,5 milioni dallo stipendio di Okung a Zap che presumibilmente prenderà una commissione ed elaborerà le transazioni bitcoin per Okung.. “Spera a lungo termine che il prezzo del bitcoin stia aumentando”, hadetto alla CNBC Chris Matta, amministratore delegato delle vendite e del trading presso la società 3iQ di bitcoin e criptovalute. “E questa mossa è una dimostrazione del suo sostegno e della sua tendenza rialzista a lungo termine per il bitcoin che probabilmente crescera  ancora nei prossimi mesi”. 

Cosa ne pensi?

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Come funziona ethbox

Come funziona ethbox

NFT di Cristiano Ronaldo scambiato per 150 ETH

NFT di Cristiano Ronaldo scambiato per 150 ETH