in

DOPO I VACCINI IN GB SALE IL NUMERO DI PRO-BREXIT

l numero di elettori britannici che vogliono rientrare nell’UE è crollato di otto punti tra novembre e febbraio, secondo un sondaggio di YouGov.
Il sondaggio ha rilevato che coloro che voterebbero per riportare la Gran Bretagna nell’UE sono scesi dal 47% al 39%, mentre il numero di persone che volevano rimanere fuori dal blocco è aumentato dal 38% al 41%. Il numero di coloro che non votavano o non lo sapevano è passato dal 13 al 18 per cento.
Gli analisti hanno affermato che il calo del sostegno per il reinserimento è stato in gran parte dovuto al disastroso lancio del vaccino Covid-19 nell’UE rispetto alla storia di successo del Regno Unito. 

Queste cifre arriveranno come una doccia fredda per gli attivisti anti-Brexit che intendono istituire un nuovo partito politico per riportare il Regno Unito nell’UE entro il 2026. Gli attivisti di Rejoin EU hanno lanciato l’idea di creare un partito dedicato a invertire la Brexit, con Remainers che promette il loro sostegno

L’ex eurodeputato del partito Brexit Richard Tice, che ha appena assunto la guida di Reform UK dopo il pensionamento di Nigel Farage, ha detto che i Rejoiners ossessionati dall’annullare il duro lavoro degli attivisti e dei politici pro-Brexit sono ora diventati “irrilevanti”.  Tice li ha etichettati come “una cabala in declino irrilevante di estremisti, che chiaramente preferirebbe che i britannici muoiano piuttosto che ricevere i vaccini il prima possibile quando ne abbiamo bisogno”. Sempre secondo i dati dell istituto di ricerca britannico, infatti, la percentuale dei remainers che vorrebbero riunirsi all’Europa, nel caso fosse rirproposto un nuovo referendum  è di circa 8 su 10 , contro un 92%  di Dicembre scorso. Tice li ha etichettati come “una cabala in declino irrilevante di estremisti, che chiaramente preferirebbe che i britannici muoiano piuttosto che ricevere i vaccini il prima possibile quando ne abbiamo bisogno”. Ha detto che il caos dei vaccini “sarebbe tra le tante pene per rientrare nel mostro burocratico dell’Ue”. Il Regno Unito sta per iniziare a vaccinare i cinquantenni dal 25 marzo, quanto d’Europa regna il caso. La politica di Jhonson, il sovranista, attaccato duramente nella prima fase della pandemia, adesso sta dimostrandosi, per quanto riguarda i vaccini, un modello per il mondo intero. E il suo indice di gradimento crollato al 42% in Agosto ora è risalito al 52%. D’altra parte come sostiene You Gov questa è la prima volta che si certifica dal 2016, anno del referendum una inversione di tendenza fra i favorevoli e i contrari alla Brexit. E se continua cosi c’è da scommettere che la quota di favorevoli alla Brexit non potra che salire.

 

RispondiInoltra

Cosa ne pensi?

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
XRP è uno tsunami alto $ 0,57 con uno score verde +12,55%

XRP è uno tsunami alto $ 0,57 con uno score verde +12,55%

Google propone per Android una nuova app innovativa tecnologica