in ,

E-Prix Roma-2, PL3: Cassidy precede Gunther (www.formulapassion.it)

Complice forse l’ora e l’atmosfera (sotto un cielo nuvoloso e pista umida, i piloti sono entrati in azione alle 7 di mattina) i primi 45 minuti di attività domenicale sono trascorsi senza interruzioni di sorta, tra bloccaggi e lunghi equamente distribuiti in tutto il gruppo, e il solo Lynn a distinguersi quando ha appoggiato la sua Mahindra sulle barriere in entrata di chicane.

Il cronometro ha infine premiato Nick Cassidy, autore del miglior tempo in 1:40.107 con la Audi E-Tron FE07 di casa Virgin, che ha preceduto di 49 millesimi Maximilian Gunther, su Bmw. Tempi più alti di oltre oltre mezzo secondo per tutto il resto del gruppo. Il poleman del sabato, Stoffel Vandoorne, è terzo a 0”555 con la prima delle Mercedes, seguito da Sergio Sette Camara (Dragon) e Oliver Rowland (Nissan).

Nella Top-10 anche Jack Dennis sulla seconda Bmw, il vincitore di Gara-1, Jean-Eric Vergne (DS Techeetah), Sebastien Buemi (Nissan), Edoardo Mortara (Venturi-Mercedes) e André Lotterer (Porsche).

Lontani due protagonisti della gara di ieri come Robin Frijns (12°) e Lucas di Grassi (16°), gli alfieri Jaguar, Sam Bird (15°) e Mitch Evans (22°) e il campione in carica Da Costa, 17°.

Dopo l’ammucchiata provocata al termine delle PL1 da una distrazione di Oliver Turvey, anche le prove di partenza sono passate indolori per tutti i protagonisti, ma l’episodio ha fatto riflettere più in generale alcuni piloti sul disegno del circuito romano……👇👇👇🏎

Cosa ne pensi?

Annuncio

Posted by Annuncio

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Litecoin e Xrp dominano la top 5 in classifica per MarketCap

Litecoin e Xrp dominano la top 5 in classifica per MarketCap

Samsung – UE43TU7090U – Telecomando – 4K UHD (2160p) (www.google.com)