in ,

WeWork ha iniziato ad accettare Bitcoin (BTC) e altre criptovalute

WeWork ha iniziato ad accettare Bitcoin (BTC) e altre criptovalute

La società immobiliare commerciale che fornisce spazi di lavoro condivisi per startup tecnologiche innovative ha iniziato ad accettare come metodo di pagamento bitcoin e altre criptovalute.

WeWork consentirà ai clienti di effettuare pagamenti utilizzando bitcoin e selezionare asset crittografici. Coinbase è il primo cliente a pagare la propria adesione in criptovalute.

Come affermato nel suo annuncio ufficiale, l’azienda accetterebbe quattro asset di criptovaluta, che includono Bitcoin (BTC), Ether (ETHl, Paxos (PAX) e la stablecoin USDC. La società collaborerà anche con il provider di pagamenti crittografici Bitpay.

La società prevede di pagare proprietari e partner di terze parti con criptovaluta tramite Coinbase per le sue 5 sedi tra cui anche in Italia a Milano diventando la seconda azienda ad accettare criptovaluta come pagamento dopo che anche il produttore di veicoli elettrici Tesla, ha preso una decisione a marzo.

Anche altre società hanno accettato pagamenti in criptovaluta per i loro servizi come la Kessler Collection, un gruppo di hotel di lusso statunitense che ha abilitato il pagamento crittografico in tutti i suoi hotel.

E non solo, anche società di concessionari di automobili come HGreg accetta BTC e altre criptovalute. In un recente articolo di qualche giorno fà è stato pubblicato su Bitecoin.it la società di vendita online Newegg che ha scelto il metodo di pagamento per DOGE sulla sua piattaforma.

Sandeep Mathrani, CEO di WeWork, ha dichiarato:

WeWork è sempre stata in prima linea nelle tecnologie innovative, trovando nuovi modi per supportare i nostri membri. Ha senso per noi espandere le opzioni che forniamo aggiungendo criptovaluta come forma di pagamento accettata per i nostri membri.

Marcelo Claure, presidente di WeWork e CEO di Softbank Group International, ha anche commentato l’ultimo sviluppo, affermando di essere entusiasta dell’aggiunta della crittografia da parte della società alle sue opzioni di pagamento.

Vedi il prezzo Bitcoin in tempo reale qui

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
JumpNet di Enjin ha il sostegno di 60 progetti NFT tra cui Binance e Microsoft

JumpNet di Enjin ha il sostegno di 60 progetti NFT tra cui Binance e Microsoft

Beatport, il negozio di musica online ha iniziato ad accettare Bitcoin

Beatport, il negozio di musica online ha iniziato ad accettare Bitcoin