in ,

Litentry DID tech fornirà a InsurACE un servizio assicurativo decentralizzato

Litentry fornirà a InsurACE un servizio assicurativo decentralizzato

Litentry, un aggregatore di identità decentralizzate (DID) cross-chain che consente il collegamento delle identità degli utenti tra più reti decentralizzate, ha annunciato una nuova partnership strategica con InsurAce, un protocollo assicurativo DeFi con sede a Singapore.

Entrambi i team lavoreranno insieme per esplorare l’applicazione di tecnologie di identità decentralizzate per casi d’uso assicurativi decentralizzati.

Nell’ambito di questa partnership, Litentry fornirà a InsurAce un servizio di identità KYC / AML basato sul calcolo della privacy. Lo scopo è verificare l’identità dei propri clienti e valutarne l’idoneità.

InsurAce integrerà l’API di aggregazione DID di Litentry e il modello di calcolo che li aiuterà a comprendere meglio i comportamenti on-chain degli acquirenti di assicurazioni e quindi il loro profilo di rischio. Questo profilo di rischio verrebbe utilizzato per fissare premi per diversi utenti sulla base di sofisticati algoritmi.

La tecnologia blockchain può impedire il monitoraggio di un profilo, ma la sua natura pseudo-anonima crea problemi aggiuntivi che compromettono l’esperienza dell’utente e non soddisfano i requisiti legali.

  • Il protocollo assicurativo non è in grado di identificare gli esseri umani da un gran numero di indirizzi anonimi.
  • Rilevamento di utenti sospetti, come hacker e riciclatori di denaro, che possono portare ad attività fraudolente.
  • Non è possibile valutare i profili di rischio degli utenti per personalizzare i premi assicurativi per gli individui.
  • Difficile monitorare continuamente il comportamento degli utenti; pertanto non può ottimizzare la strategia di gestione del rischio.

Token INSURAce è rapidamente diventato il secondo protocollo assicurativo più grande in DeFi.

Il protocollo ha una capitalizzazione di mercato di $ 40 milioni basata su una fornitura circolante di 8 milioni di token INSUR. Esiste un rilascio massimo di 100 milioni di token INSUR che possono essere estratti tramite lo staking sul protocollo.

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

La Banca d'Inghilterra s'illumina di Bitcoin

NDAU, la prima valuta digitale adattiva al mondo

NDAU, la prima valuta digitale adattiva al mondo