in

Huawei esalta l’approccio alle criptovalute con l’app blockchain Maiar

Huawei esalta l'approccio alle criptovalute con l'app blockchain Maiar

Maiar, un’app blockchain alimentata da Elrond Network, ha annunciato oggi che gli utenti degli smartphone cinesi possono avere accesso immediato al suo portafoglio crittografico.

L’app consente agli utenti Huawei di trasformare i propri telefoni in portafogli hardware biometricamente sicuri.

Il debutto di Maiar in AppGallery fornirà ai nostri clienti uno strumento importante che li aiuterà a prendere il controllo della loro salute finanziaria

, ha affermato Siri Børsum, Global VP of Finance Vertical, Eco-development & Partnerships presso Huawei Consumer Business Group.

Ha aggiunto che “la tecnologia blockchain svolgerà un ruolo essenziale nel far progredire l’Internet dei consumatori, che deve essere mobile, personale e sicura”.

Cosa c’è di diverso in questo portafoglio crittografico Huawei?

Questa app è più sicura perché Maiar offre un livello di identità digitale. Funziona mappando il numero di telefono a un indirizzo di portafoglio. In questo modo, la privacy dell’utente è protetta. È anche più facile inviare denaro: con il numero collegato, è possibile inviare denaro ad amici e parenti tramite la rubrica. Inoltre non raccoglie dati personali.

E Maiar afferma di utilizzare la “sicurezza progressiva”: l’app sostanzialmente informa gli utenti su come aumentare la loro sicurezza, più usano l’app e più risorse immagazzinano. L’app si adatta di conseguenza a un utente che detiene, ad esempio, $ 1 di Tether, a un utente con oltre 0,25 Bitcoin.

L’app di Maiar è alimentata da Elrond Network, una blockchain su scala Internet in grado di elaborare 15.000 transazioni al secondo. L’app afferma che inviare denaro è facile come inviare un messaggio.

L’idea è che l’adozione delle criptovalute (a partire dalla Cina, dal quartier generale di Huawei e dalla più grande base di clienti) crescerà grazie alla facilità di utilizzo di un tale portafoglio su uno dei più grandi marchi di smartphone.

Beniamin Mincu, CEO di Elrond Network, ha dichiarato:

Il lancio di Maiar nell’AppGallery di Huawei ci offre l’esposizione a una nuova enorme base di utenti, essenziale per la nostra missione di consentire l’accesso a un sistema finanziario globale a banda larga e bassa latenza per chiunque, ovunque.

L’app offre supporto per Elrond, Ethereum e Binance Smart Chain, con Bitcoin, NFT (token non fungibili) e altre valute che verranno aggiunti presto.

Questa non è nemmeno la prima mossa cripto-friendly che il gigante della tecnologia ha fatto. L’anno scorso, la società ha annunciato che la sua serie di smartphone Mate 40 includerà un portafoglio hardware integrato per la valuta digitale della banca centrale cinese, lo yuan digitale.

E proprio il mese scorso, la piattaforma DAO con sede a Polkadot Idavoll Network ha annunciato la sua partnership con Huawei, diventando la più grande azienda blockchain a lavorare con loro.

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

5G, industria e servizi investono nelle reti (www.firstonline.info)

Il prezzo di Ethereum (ETH) può essere ulteriormente corretto (coingape.com)