in

La germania approva gli investimenti in Bitcoin (BTC) e Ethereum (ETH)

Il nuovo Fund Location Act (Fondsstandortgesetz) consente a 4.000 fondi speciali esistenti (spezialfonds) oltre a nuovi fondi speciali di investire fino al 20% su bitcoin ed eth.

Fino a 350 miliardi di euro possono iniziare ad entrare nel mercato delle criptovalute questo giovedì dopo che una legge approvata all’inizio di quest’anno è entrata in vigore in Germania.

In precedenza a tali fondi era vietato allocare qualsiasi percentuale alle criptovalute, ma ora i 1.87 trilioni di euro stimati sotto il loro controllo possono essere diversificati in bitcoin.

Sono liberi di scegliere quanto investire fino al 20%, con questa legge che è un’implementazione di una direttiva dell’Unione Europea, suggerendo che questa nuova liceità sta arrivando in tutta Europa.

Questo non accadrà da un giorno all’altro, ma stiamo parlando del più grande veicolo di investimento che abbiamo in Germania – letteralmente tutti i soldi sono lì

, ha affermato Sven Hildebrandt, CEO di Distributed Ledger Consulting (DLC), che ha lavorato a questa legge .

Ha un’applicabilità più ampia e più generale, non essendo cripto specifico nel concedere principalmente fondi pensione e assicurativi, che amano utilizzare questi fondi speciali, la capacità di diversificare. Nello spiegare, Jacqueline Winter di Blockchain Capital afferma :

Gli Specialfond sono considerati il veicolo di fondi istituzionali tedesco preferito per la maggior parte delle classi di attività liquide e per gli immobili all’interno di strutture distinte

Gli Spezialfonds segmentati consentono di gestire gli asset da diversi gestori sottostanti con reporting unificato sotto l’ombrello di una cosiddetta struttura Master KVG.

La Master-KVG è una società di gestione degli investimenti regolamentata dalla Germania, autorizzata e controllata dall’Autorità federale di vigilanza finanziaria tedesca (Bundesanstalt für Finanzdiensleistungsaufsicht, la “BaFin”) e autorizzata ai sensi della legge tedesca sugli investimenti”.

Nel 2018 alcuni gestori di fondi pensione statunitensi si sono costantemente lamentati di non essere autorizzati a investire in bitcoin, quindi volevano davvero un ETF poiché alle azioni si applicano criteri diversi.

La Germania è l’unica giurisdizione finora, per quanto ne sappiamo, a rimuovere questa restrizione, ma solo per fondi speciali che generalmente non sono accessibili al pubblico.

Per i fondi pubblici la restrizione rimane, con l’Associazione federale tedesca per gli investimenti alternativi (BAI) che chiede un’espansione ai fondi pubblici.

Vedi il prezzo Bitcoin in tempo reale qui oppure Ethereum qui

Cosa ne pensi?

Scritto da News Oggi

Tutte le News in tempo reale dall'Italia e dal Mondo

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

NFT Tech e DigiCol insieme per un economia NFT inclusiva

Bitcoin si rialza e registra un nuovo massimo settimanale sopra $ 36k