in

Le industrie della bellezza iniziano ad accettare Bitcoin

Ann McFerran, CEO e fondatrice di Glamnetic il marchio di bellezza per ciglia ora accetta Bitcoin, Ethereum (ETH) e Dogecoin(DOGE)attraverso una recente partnership con il fornitore di pagamenti Bitcoin BitPay.

McFerran, Glamentic è uno dei primi marchi di bellezza fondati da donne che supporta i pagamenti crittografici.

McFerran ha iniziato a investire in criptovalute nel 2017, ma ha notato che lo spazio era fortemente dominato dagli uomini. La società di ricerca BDC Consulting ha scoperto che solo l’8% di tutti gli utenti di criptovalute erano donne nel 2019.

Dopo aver lanciato Glamentic nel luglio 2019, McFerran è stata determinata a incorporare i pagamenti crittografici per incoraggiare le donne a utilizzare la criptovaluta:

L’industria della bellezza è un settore in cui i pagamenti di criptovalute non sono ampiamente accettati. Volevo che Glamnetic fosse uno dei primi marchi a supportare i pagamenti crittografici poiché sono un enorme sostenitore della criptovaluta e perché voglio portare più donne nello spazio.

Sanja Kon, CEO di Utrust, il sistema bancario per i pagamenti crittografici ha detto che educare le donne intorno alle criptovalute dipende fortemente dalla capacità di un marchio di raggiungere la propria base di consumatori con i corretti strumenti educativi:

Più marchi di bellezza che adottano pagamenti in criptovaluta possono aumentare la consapevolezza, ma non necessariamente l’utilizzo. Le donne devono sentirsi a proprio agio nell’utilizzare la criptovaluta come metodo di pagamento. Affinché ciò accada, i marchi dovrebbero fornire supporto e contenuti educativi per sostenere l’adozione.

Cosa ne pensi?

Scritto da News Oggi

Tutte le News in tempo reale dall'Italia e dal Mondo

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Il Movimento 5 Stelle riparte con nuovo slancio e nuova forza!⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Bitcoin non riesce a stupire gli investitori a stare sopra $ 31,000