in , ,

Opera-Solana, il primo browser con supporto Web3

Il Web 3.0 consentirà agli individui di riprendere il controllo dall’attuale generazione dei colossi di Internet.

Opera-Solana, il primo browser con supporto Web3

Opera, il primo browser al mondo con supporto Web3 e un portafoglio crittografico integrato, sta unendo le forze con Solana Labs per implementare la blockchain e supportare Solana dApps.

L’integrazione consentirà agli utenti Di Opera Android di godere di un accesso senza soluzione di continuità a Solana dApps. Allo stesso tempo, godranno di commissioni basse e transazioni veloci all’interno dell’ecosistema.

Funzionerà con l’obiettivo di rimuovere gli ostacoli associati all’utilizzo di web3 e crypto al fine di renderlo più attraente e utilizzabile da un pubblico più ampio.

Austin Federa, responsabile della comunicazione di Solana, ha ribadito l’importanza di tale sviluppo.

Questa integrazione darà a decine di milioni di nuovi utenti ancora più scelte su come connettersi a Solana e lavorerà per mantenere vivo e vegeto il sogno del web aperto. La rivoluzione del web3 mobile è appena iniziata e Opera sta aiutando ad aprire la strada.

Il browser Opera, oltre a questo, supporta web3 con Ethereum, Bitcoin, TRON, Celo supportato nel suo portafoglio.

Solana consente una finalità fulminea e commissioni di transazione molto basse di $ 0,00025. Vanta anche un crescente ecosistema di dApp tra cui Siero, Raydium, Metaplex, Orca, Audius e altro ancora.

Susie Batt, Crypto Ecosystem Lead di Opera ha commentato:

Solana ha l’obiettivo di imbarcare un miliardo di persone in cripto. Questo è un obiettivo che condividiamo. Nessun’altra società di browser è stata in prima linea su Web3 già come Opera. Siamo entusiasti di collaborare anche in prospettiva.

Vedi il prezzo Solana in tempo reale qui oppure il prezzo BAT qui

Cosa ne pensi?

Scritto da simonina

Comments

Comments

Lascia un commento

      Loading…

      0

      Reddit espande il programma crypto basato su Ethereum

      UNICEF lancia 1000 NFT per celebrare i 75 anni dell'istituzione

      UNICEF lancia 1000 NFT per celebrare i 75 anni dell’istituzione