in

TaxBit è pronto ad impedire la generazione di moduli fiscali per criptovalute

La rete aggiungerà nuove società ogni giorno, ha dichiarato Michelle O’Connor, vicepresidente marketing di TaxBit.

TaxBit è pronto ad impedire la generazione di moduli fiscali per criptovalute

TaxBit, la società che si occupa della conformità delle criptovalute sta lavorando con Coinbase e Binance per abilitare i moduli fiscali 2021 agli utenti possessori di valute digitali.

TaxBit network è andato online martedì scorso con il software per criptovalute che garantisce una rete certificata per i calcoli fiscali di crypto dati in maniera del tutto gratuita.

La rete TaxBit al momento del lancio comprende circa 20 importanti attività legate alle criptovalute negli Stati Uniti, tra cui aziende come PayPal, Binance.US, Coinbase, FTX.US, Gemini, Celsius Network, Blockchain.com, Venmo, Paxos, OkCoin e BlockFi.

Ogni utente riceverà dalla società di rete certificata i moduli fiscali gratuitamente per l’anno 2021 e buona parte delle piattaforme includeranno una registrazione a TaxBit per la semplificazione dell’accesso agli strumenti per la dichiarazione dei redditi.

Se un utente ha transazioni imponibili su piattaforme che non fanno parte della rete TaxBit, verrà applicato un costo per recuperare i moduli fiscali da piattaforme fuori rete.

Storicamente, il processo di generazione dei moduli fiscali per le criptovalute costa alle persone da centinaia a migliaia di dollari all’anno, a seconda che abbiano utilizzato software fai-da-te o abbiano arruolato un contabile

, osserva l’annuncio.

Questi strumenti consentiranno agli utenti possessori di criptovalute negli stati uniti di rimanere conformi alle regole senza dover spendere migliaia di dollari per consulenze fiscali.

Le nostre soluzioni di performance del portafoglio e di ottimizzazione fiscale consentono di prendere decisioni durante tutto l’anno rispetto alla mentalità della sola stagione fiscale. Con la volatilità del mercato così prevalente, forniamo al consumatore al dettaglio soluzioni conformi alle tasse per ottimizzare le loro partecipazioni attraverso la raccolta delle perdite fiscali

, ha affermato O’Connor.

TaxBit è una grande società fiscale e si avvale della professionalità di avvocati e sviluppatori di software per la semplificazione, automatizzazione e rendicondazione fiscale delle criptovalute.

La società è sostenuta dal family office dei gemelli Winklevoss ed ha registrato una notevole crescita, assicurandosi un aumento di $ 130 milioni con una valutazione di $ 1,3 miliardi nell’agosto 2021.

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Cardano (ADA): i rialzisti puntano a una forte ripresa

Cardano (ADA): i rialzisti puntano a una forte ripresa

Jerome Powell pubblicherà il rapporto sulla valuta digitale