in

FED attende l’approvazione del Congresso per il nuovo dollaro digitale

FED attende l'approvazione del Congresso per il nuovo dollaro digitale

La Federal Reserve (FED) degli Stati Uniti è pronta a sviluppare la valuta digitale della banca centrale CBDC denominato in dollaro digitale.

Il dollaro digitale entrerà in competizione con lo Yuan digitale cinese lanciato di recente.

Lael Brainard, membro del consiglio della Federal Reserve, davanti alla commissione bancaria del Senato ha confermato la preparazione della Fed a sviluppare un dollaro digitale, aggiungendo che la decisione di andare avanti ora spetta ai legislatori.

Mentre si rivolgeva alla senatrice pro-crypto Cynthia Lummis fuori dall’edificio degli uffici del Senato di Dirksen poco dopo l’udienza, Brainard ha affermato che la Fed avrebbe presto invitato ufficialmente il Congresso a discutere il quadro normativo per le criptovalute e le risorse digitali.

Nella stessa conferenza stampa, Brainard è stato interrogato sul possibile utilizzo dell’attesissimo dollaro digitale per sorvegliare le attività finanziarie degli utenti, come affermato in precedenza da Lummis in Cina.

Brainard ha anche affermato che la decisione ricade nuovamente sui legislatori:

Questa domanda sulla valuta digitale è una grande domanda e stiamo guardando al Congresso per decidere di rendere disponibili le CBDC ai clienti al dettaglio e all’amministrazione per darci una guida in questo settore.

Vogliamo assicurarci di fare la ricerca necessaria su politica e tecnologia, quindi siamo in grado di andare avanti se il Congresso deciderà che è importante essere in grado di competere con la Cina in questo senso. Naturalmente, la protezione della privacy è molto importante in qualsiasi tipo di approccio che potrebbe essere adottato.

Leal non vede l’ora di diventare il prossimo vicepresidente della Federal Reserve in sostituzione di Richard Clarida, che ha annunciato che si sarebbe dimesso alla fine della scorsa settimana prima della scadenza del suo mandato a fine mese.

Brainard ha ripetutamente sostenuto il dollaro digitale negli Stati Uniti. Nel luglio dello scorso anno, ha chiesto l’urgenza di istituire un CBDC o dollaro digitale. All’epoca disse che gli USA dovrebbero averne almeno uno, visto che il suo fiat già domina i pagamenti internazionali.

Inoltre, ha sollevato preoccupazioni sulle “tutele legali e normative, la stabilità finanziaria e il ruolo della valuta digitale come Bitcoin nella società.

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

      Loading…

      0
      Terra LUNA: LUNA/USD sale al di sopra del livello di $ 85

      Terra LUNA: LUNA/USD sale al di sopra del livello di $ 85

      Walmart su Metaverse, NFT e app per beni virtuali

      Walmart su Metaverse, NFT e app per beni virtuali