in ,

Lo scambio di criptovalute Huobi dice che tornerà presto – WEB3 (web3.bitecoin.it)

L’exchange di criptovalute cinese Huobi sta pianificando di tornare sotto i riflettori delle criptovalute.

Huobi ha chiuso alcuni anni fa come mezzo per conformarsi alle nuove normative stabilite dalle autorità di regolamentazione statali in Cina. Uno dei co-fondatori dell’azienda, Du Jun, afferma che l’azienda sta imparando dagli errori del passato e che sta cercando di correggere tutti i passi falsi compiuti. Uno dei grandi obiettivi dell’azienda è concentrarsi su aree come la gestione patrimoniale, che in passato non ha fatto abbastanza.

Come Terminator, Huobi sta dicendo “Tornerò”

Jun ha spiegato in un’intervista che in precedenza, Huobi era incentrato sull’essere uno scambio, anche se ora vuole garantire che vengano offerti più servizi relativi alle criptovalute ai clienti che cercano custodia e opzioni di questa natura. Ha dichiarato:

Nel 2018 abbiamo cercato di entrare nel mercato statunitense, ma ci siamo rapidamente ritirati perché non avevamo un forte impegno per il mercato in quel momento e non avevamo un buon team di gestione negli Stati Uniti. Mi aspetto che la gestione patrimoniale sia un affare più grande dello scambio, che fa eco anche al mercato finanziario tradizionale. Non credo che lo scambio sia un elemento necessario per entrare negli Stati Uniti…continua

Cosa ne pensi?

Posted by Sgrinci

Comments

Comments

Lascia un commento

      Loading…

      0
      Gemini, Coinbase e Block si uniscono al Crypto Council for Innovation

      Gemini, Coinbase e Block si uniscono al Crypto Council for Innovation

      L'Ucraina twitta i suoi indirizzi BTC, ETH e raccoglie $ 6 milioni

      L’Ucraina twitta i suoi indirizzi BTC, ETH e raccoglie $ 6 milioni