in

Coinbase attiva le sanzioni e blocca 25k indirizzi di portafogli russi

Coinbase ha annunciato di aver bloccato oltre 25000 indirizzi di portafoglio crittografici russi associati ad aziende o persone criminali.

Paul Grewal, chief legal officer di Coinbase ha detto che è in corsa per rispettare le nuove normative stabilite in seguito agli attacchi russi verso l’Ucraina.

Inoltre, spiega Grewal, non intenderà bloccare tutti gli indirizzi russi ma bensì soltanto quelli che destano sospetti criminosi.

Mentre la Russia intensifica i suoi attacchi all’Ucraina, l’amministrazione Biden ha esortato gli scambi di criptovaluta ad aiutare a garantire che gli individui e le imprese russe non utilizzino le criptovalute per eludere le sanzioni imposte da Washington.

Brian Armstrong, amministratore delegato di Coinbase, in precedenza ha affermato che alcuni russi normali si stanno rivolgendo alla criptovaluta come “ancora di salvezza” dopo il crollo della loro valuta.

Le sanzioni, secondo Grewal, sono fondamentali per promuovere la sicurezza nazionale e respingere le aggressioni illegali. Coinbase sostiene fortemente questi sforzi guidati dal governo, ha affermato.

Cosa ne pensi?

Scritto da News Oggi

Tutte le News in tempo reale dall'Italia e dal Mondo

Comments

Comments

Lascia un commento

      Loading…

      0
      Binance lania Bifinity per i pagamenti fiat-to-crypto

      Binance lancia Bifinity per i pagamenti fiat-to-crypto

      Analisi dei prezzi di Ethereum: ETH lotta al di sotto di $ 3.000 (web3.bitecoin.it)