in

Elon Musk non venderà Bitcoin a causa dell'elevata inflazione (web3.bitecoin.it)

Elon Musk, Technoking di Tesla, afferma “Possiedo ancora e non venderò il mio Bitcoin” con questa inflazione. Micheal Saylor, CEO di MicroStrategy, afferma che “le valute più deboli crolleranno”, in riferimento agli alti livelli di inflazione. 

Musk ha anche affermato che “in genere è meglio possedere cose fisiche come una casa o azioni in società che ritieni siano buoni prodotti, piuttosto che dollari quando l’inflazione è alta”.

Elon Musk ha twittato “Possiedo ancora e non venderò i miei Bitcoin”, in risposta al CEO Micheal Saylor, discutendo del crollo della valuta più debole.

In un recente tweet , Elon Musk, Technoking di Tesla, ha tentato sia di mettere in dubbio la probabilità di una continua inflazione nei prossimi due anni, sia di calmare le preoccupazioni dei suoi seguaci in cerca di consigli in merito alla gestione dell’inflazione affermando “Possiedo ancora e non venderò il mio Bitcoin.

“Quali sono i tuoi pensieri sul probabile tasso di inflazione nei prossimi anni?” Ha chiesto Musk ai suoi seguaci.

Con un tasso di inflazione del 7,9% riportato per il mese di febbraio 2022, questo rappresenta i livelli di inflazione più alti dal gennaio 1982. “L’energia è rimasta il contributore maggiore (25,6% contro il 27% di gennaio), con i prezzi della benzina in aumento del 38% ( 40% a gennaio),”, riporta  Trading Economics.

Cosa ne pensi?

Posted by News Oggi

Tutte le News in tempo reale dall'Italia e dal Mondo

Comments

Comments

Lascia un commento

      Loading…

      0

      Messico come El Salvador, disegno di legge a corso legale per Bitcoin

      Bitcoin EU, il Parlamento vota a favore