in ,

F1, la McLaren MP4/5 del 1989 di Ayrton Senna è stata venduta per 5 milioni di dollari in criptovaluta

F1, la McLaren MP4/5 del 1989 di Ayrton Senna è stata venduta per 5 milioni di dollari in criptovaluta

La Formula 1 storica della McLaren del grande Ayrton Senna, la MP4/5 è stata messa in vendita attraverso una società di criptovalute.

La leggendaria F1 ha ricavato una vendita stratosferica attraverso una società chiamata Himalaya Pay quotata all’Himalaya Exchange e nota come Himalaya Dollar (HDO).

Il valore della vendita ha raggiunto una quotazione di oltre 5 milioni di dollari attraverso una transazione tramite una moneta stablecoin.

Ayrton Senna vede crescere la sua eredità con Crypto

Senna è uno dei piloti di auto da corsa più conosciuti e rispettati. Uomini come Niki Lauda lo chiamano il “miglior pilota che sia mai vissuto”, mentre Lewis Hamilton ha detto che Senna era il suo idolo d’infanzia. Ha anche reso omaggio a Senna al Gran Premio del Brasile dello scorso anno.

Erik Comas – un pilota francese – ha descritto un periodo nel Gran Premio del Belgio del 1992 in cui la sua vita era in pericolo. Ha dichiarato di essere vivo oggi grazie al pensiero rapido e alle azioni rapide intraprese da Senna.

Comas dice che il suo motore stava urlando e pronto ad esplodere. Senna corse e spense rapidamente il motore in modo che le cose si spegnessero. Ha poi tenuto la testa di Comas per stabilizzare il suo collo fino a quando i paramedici non hanno potuto prendere il sopravvento. Comas, che fa parte della Fondazione Senna, ha dichiarato:

Non ho dubbi che Ayrton Senna mi abbia salvato la vita. Era una persona straordinaria oltre che un pilota brillante. L’eredità e la reputazione di Ayrton rimangono completamente uniche.

Zak Brown, il CEO di McLaren’s Racing, ha spiegato in un’intervista:

Ci sono pochi veicoli negli sport motoristici più iconici dell’auto di F1 McLaren 1989 MP4/5 di Ayrton Senna. Non solo è un bel pezzo di ingegneria, ma rappresenta un capitolo speciale nella storia degli sport motoristici

Il fatto che una transazione come questa avvenga attraverso l’Himalaya Exchange riflette il ritmo costante di innovazione che è un segno distintivo dell’industria del motorsport, sia nel passato che nel futuro.

Jesse Brown, l’amministratore delegato dell’Himalaya Exchange, ha messo i suoi due centesimi nel mix, dicendo:

Questa transazione simbolica è un enorme voto di fiducia nella piattaforma Himalaya Pay appena lanciata, ma dovrebbe anche essere fonte di entusiasmo per chiunque sia interessato alle criptovalute e al loro potenziale per offrire finanziamenti sicuri e senza attriti per tutti

William Je – il fondatore e CEO di Hamilton Investment Management Ltd, un gestore di fondi globale che sovrintende a miliardi di asset – ha spiegato:

Le criptovalute si stanno evolvendo e il futuro della criptovaluta apparterrà a quelle piattaforme che possono essere utilizzate da chiunque in qualsiasi momento. Le persone sono alla ricerca di alternative al sistema fiat di cui potersi fidare.

Per i fan della F1, l’auto MP4/5 del 1989 di Ayrton Senna è l’incarnazione di eleganza e prestazioni. Questo è ciò che la criptovaluta può rappresentare. Le criptovalute sono una nuova classe di asset che nessun investitore istituzionale o governo può più permettersi di ignorare”

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

      Loading…

      0

      Solana (SOL) : i rialzisti devono scalare una montagna ripida

      GameStop (GME) è legato agli NFT di Ethereum

      GameStop (GME) è legato agli NFT di Ethereum