in , ,

Coinbase Cloud lancia Solana Archival Nodes

Coinbase Cloud ha precedentemente lanciato nodi dell’infrastruttura Solana dedicati e sicuri tramite Query & Transact, consentendo ai costruttori di accedere e verificare i dati e le informazioni sulle transazioni dalla blockchain di Solana.

I nodi di archiviazione Solana di Coinbase Cloud possono esaminare i saldi degli indirizzi storici, eseguire query complesse e simulare lo stato della blockchain in un dato punto della cronologia della catena.

Oggi, Coinbase Cloud sta ampliando quell’offerta con il lancio di Solana Archival Nodes. Gestire i nodi di archiviazione in modo scalabile è tecnicamente impegnativo a causa del design a velocità effettiva elevata di Solana (~2–3 blocchi/sec) e dell’ampio footprint dei dati (~100 TB per tutti i dati storici).

Siamo entusiasti di aiutare gli sviluppatori a creare prodotti e servizi migliori che contribuiscono alla crescita della comunità di Solana!

Coinbase Cloud ha collaborato a stretto contatto con il team di Solana per supportare la rete mentre cresce e si adatta in modo sicuro. Abbiamo gestito uno dei primi nodi del Tour de Sol, il testnet incentivato di Solana.

Dal lancio della beta di mainnet, abbiamo aiutato i nostri clienti a gestire la complessità della partecipazione con un’infrastruttura di validazione sicura e testata gestita da ingegneri e specialisti di protocollo esperti.

Ora stiamo espandendo le nostre offerte Solana per includere i nostri nodi di archiviazione Solana per consentire agli sviluppatori interessati a costruire sulla blockchain.

Con Query & Transact, gli sviluppatori interessati a costruire su Solana possono eseguire facilmente nodi di lettura/scrittura, accedere ai dati dalla blockchain e creare applicazioni e servizi che si connettono a Solana.

Anche per i team altamente tecnici, l’esecuzione dei nodi può essere un processo costoso e dispendioso in termini di tempo. Richiede una forte esperienza di protocollo, rimanere aggiornato con le ultime modifiche alla rete e ridimensionare l’infrastruttura per gestire potenziali cambiamenti nella velocità effettiva.

Queste richieste sono particolarmente vere per l’infrastruttura di lettura/scrittura Solana, data la maggiore capacità di trasmissione rispetto ad altri protocolli.

Gli sviluppatori e le imprese interessati a creare applicazioni e servizi connessi alla rete Solana possono gestire facilmente la propria infrastruttura da un’unica piattaforma e scalarla rapidamente in base ai mutevoli requisiti di throughput.

Cosa ne pensi?

Scritto da vitaminah

Comments

Comments

Lascia un commento

      Loading…

      0

      Bitcoin (BTC) fa tremare i polsi: Scenario possibile sotto i $ 12000. Ecco perchè!

      Ethereum Vitalik Buterin vuole che Dogecoin e Zcash passino alla Proof-of-Stake