Bitecoin » Jaguar Land Rover premia con IOTA per la condivisione dei dati

Share This Post

Altcoin / Auto e Moto / News

Jaguar Land Rover premia con IOTA per la condivisione dei dati

Jaguar Land Rover paga chi condivide i dati con la valuta criptata IOTA, che può essere utilizzata, tra le altre cose, per il pagamento delle tariffe di ricarica o di parcheggio.

La casa automobilistica britannica Jaguar Land Rover vuole ricompensare i suoi autisti in futuro con criptovaluta se condividono dati sulla situazione del traffico o forniscono il loro veicolo per la condivisione del viaggio. Lo riferisce l’agenzia di stampa Reuters.

Jaguar Land Rover sta sviluppando una soluzione corrispondente con la IOTA Foundation, che sta sviluppando l’omonima criptovaluta. Ciò è dovuto alla loro elevata velocità di transazione specifica per le applicazioni Internet of Things.

La criptovaluta dovrebbe contribuire a raggiungere l’obiettivo di “zero emissioni, zero incidenti e zero ritardi”, ha detto la casa automobilistica. Ogni veicolo sarà dotato di un “portafoglio intelligente” su cui viene pagata la criptovaluta, ad esempio, quando si segnalano buche o traffico che scorre lentamente. Questi soldi potrebbero anche essere usati per pagare pedaggi, parcheggi e costi di ricarica.

IOTA (MIOTA) vuole diventare lo standard del settore

Secondo Jaguar Land Rover, alcuni veicoli sono già stati equipaggiati con questa tecnologia per scopi di test e stanno testando la loro idoneità all’uso quotidiano. Non è stato chiamato un intervallo di tempo, tuttavia, quando la tecnologia poteva trovare applicazione nei veicoli di produzione.

Sono fiduciosi e sottolineano in un annuncio che entro il 2025 saranno collegati alla rete MIOTA 75 miliardi di dispositivi, tra cui molte automobili.

Il fondatore di IOTA (MIOTA) Dominik Schiener sottolinea il fatto che il token è multipiattaforma e può quindi essere utilizzato da qualsiasi azienda. I piloti Jaguar e Land Rover potevano quindi inviare anche criptovaluta ai piloti BMW, se in futuro offrissero funzioni simili basate sulla rete IOTA.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

Cosa ne pensi di Jaguar? Seguiranno altri marchi prestigiosi di case automobilistiche ad integrarsi con le criptovalute? Faccelo sapere nei commenti qui sotto.

0

Share This Post

Leave a Reply