Bitecoin » Carrefour segna un’aumento delle vendite dopo l’adozione di Blockchain

Share This Post

Bevande Vini Alimentari / Blockchain

Carrefour segna un’aumento delle vendite dopo l’adozione di Blockchain

Il gigante francese della vendita al dettaglio Carrefour ha visto un aumento delle vendite dopo l’implementazione di un sistema di tracciamento basato su blockchain.

Il sistema di tracciamento a blocchi consente ai clienti di monitorare la catena di fornitura di 20 articoli, tra cui latte, carne e frutta dalle fattorie ai negozi, evitando così prodotti con organismi geneticamente modificati, antibiotici e pesticidi. Quest’anno, la società prevede di aggiungere altri 100 prodotti, comprese le linee non alimentari, al sistema.

Emmanuel Delerm, il project manager blockchain di Carrefour, quando gli è stato chiesto lo stesso detto,

“Il pomelo è stato venduto più velocemente dell’anno precedente a causa della blockchain. Abbiamo avuto un impatto positivo sul pollo contro il pollo non-blockchain “

La compagnia ha anche riferito che il sistema di tracciamento aveva visto l’uso più esteso in Cina, seguito da Italia e Francia. Delerm, a questo proposito, ha detto,

“I millennial acquistano meno, ma acquistano prodotti migliori per la loro salute, per il pianeta.”

Carrefour e IBM

Carrefour, nelle fasi iniziali dello sviluppo del sistema di tracciamento, ha lavorato in collaborazione con IBM diventando parte della rete di tracciamento degli alimenti basata su blockchain di IBM.

Non erano gli unici ad aderire al Food Trust di IBM lo scorso anno, ma sono stati raggiunti da molte altre catene di supermercati e società di vendita al dettaglio come McCormick and Co., McLane Co., Nestle SA, Dole Food Co., Tyson Foods Inc. e Unilever NV , tra gli altri.

A metà aprile, Carrefour ha collaborato con Nestlé, colosso alimentare svizzero, per collaborare con IBM al fine di utilizzare la tecnologia blockchain di quest’ultimo per tracciare la catena di approvvigionamento di Mousline, una nota marca di purè di patate istantanei.

Il sistema consente ai consumatori di controllare le varietà di patate utilizzate, le date e i luoghi di produzione, le informazioni sul controllo di qualità, i luoghi e le date di conservazione.

Recentemente, la società di audit EY di Big Four ha rivelato che sta ora fornendo la sua soluzione blockchain proprietaria per una nuova piattaforma significativa che aiuta i consumatori in tutta l’Asia a determinare la qualità, la provenienza e l’autenticità dei vini europei importati.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

Cosa ne pensi di Carrefour sull’adozione del sitema di tracciamento tramite blockchain? Faccelo sapere nei commenti qui sotto.

Share This Post

Leave a Reply