in

Bitcoin Cash a rischio attacco 51% dopo il crollo dell'hash rate (it.cointelegraph.com)

Dopo l’halving di Bitcoin Cash, l’hash rate del network è notevolmente diminuito: basterebbero 10.000$ all’ora per lanciare un attacco 51%. 

Il recente dimezzamento dei block reward di Bitcoin Cash (BCH) ha scatenato il caos nel network della criptovaluta: i miner hanno abbandonato in massa la blockchain, facendo crollare l’hash rate di oltre l’80% in appena due giorni.Pertanto, al momento lanciare un attacco 51% sul network di BCH costa meno di 10.000$ all’ora, sollevando parecchi timori in merito all’effettiva sicurezza della rete.Hash rate di BCH crolla dell’80%

In risposta alla riduzione delle ricompense per la generazione di nuovi blocchi da 12,5 a 6,25 BCH, pare che molti miner abbiano trasferito il proprio hash power verso Bitcoin (BTC).Secondo i dati raccolti da F2Pool, nei due giorni successivi all’halving l’hash rate di BCH è crollato da quasi 4.200 PH/s ad un minimo di 720 PH/s. L’hash rate si è poi ripreso, e attualmente oscilla attorno ai 1.600 PH/s… 

What do you think?

Avatar

Posted by tekla

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

IL MISTERO DI BILL GATES: NEL 2015 PREVEDEVA LA PANDEMIA, ORA FINANZIA IL VACCIN

Coronavirus Italia, Conte: "Stop fino a 3 maggio. Italia non ha bisogno del (www.quotidiano.net)