Bitecoin » AT & T accetta Bitcoin tramite partnership con Bitpay

Share This Post

Bitcoin

AT & T accetta Bitcoin tramite partnership con Bitpay

AT & T e BitPay consentiranno gli utenti mobili con sede negli Stati Uniti di poter utilizzare bitcoin e criptovaluta per pagare il conto delle bollette.

Il percorso verso l’adozione di massa di Bitcoin prosegue e il gigante delle telecomunicazioni americano AT & T ha annunciato che i clienti ora hanno la possibilità di pagare le loro fatture in criptovaluta.

L’aggiunta di pagamenti crittografici rende AT & T il primo importante operatore di telefonia mobile negli Stati Uniti ad offrire questa opzione e Kevin McDorman, vice presidente di Communications Finance Business Operations di AT & T, ha dichiarato:

Siamo sempre alla ricerca di modi per migliorare ed espandere i nostri servizi [e] abbiamo clienti che utilizzano criptovaluta, e siamo felici di poter offrire loro un modo per pagare le bollette con il metodo che preferiscono.

Attualmente, i pagamenti crittografici sono limitati al solo pagamento delle fatture e non ha specificato se i clienti sarebbero stati in grado di acquistare smartphone e altri accessori online o nei negozi.

I clienti interessati a effettuare pagamenti crittografici possono semplicemente selezionare BitPay come opzione di pagamento quando effettuano l’accesso ai loro account online o tramite l’app myAT & T.

Le Corporazioni saranno FOMO in Criptovaluta?

AT & T non è la prima grande azienda statunitense ad accettare pagamenti di criptovaluta come Overstock, Expedia, Subway, Shopify e Microsoft sono solo alcune delle principali multinazionali che accettano pagamenti crittografici.

Proprio di recente, Whole Foods e un gran numero di altri grandi nomi hanno iniziato ad accettare Bitcoin tramite un’altra partnership di pagamento di terze parti.

Ma considerando il riconoscimento del nome e il dominio di AT & T nel settore delle telecomunicazioni, l’annuncio farà sicuramente scalpore ed è estremamente positivo per il settore delle criptovalute.

Come ci si aspetterebbe, non tutti sono al settimo cielo sul nuovo amore trovato della telecomunicazione per la criptovaluta.

Il co-fondatore di Morgan Creek Digital, Anthony Pompliano, ha twittato con entusiasmo la notizia ed è attualmente bombardato da una serie di risposte semi-scettiche all’annuncio di AT & T.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

Cosa ne pensi del passo nel mondo delle criptovalute di AT & T? Lo seguiranno anche Vodafone e altri gestori delle telecomunicazioni? faccelo sapere nei commenti qui sotto.

Share This Post

Leave a Reply