Bitecoin » Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Stellar: Analisi prezzo 11 dicembre

Share This Post

Analisi dei prezzi / Bitcoin / Ethereum / Litecoin / Stellar

Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Stellar: Analisi prezzo 11 dicembre

Le criptovalute in questo fine anno continuano a sanguinare e registrano perdite sostanziali. Dopo il fork di Bitcoin Cash, segnali ribassisti si sono succeduti uno dietro l’altro con le rispettive monete digitali.

In questa analisi vengono raggruppate le 4 criptovalute per capitalizzazione di mercato più importanti. Vediamo cos’è accaduto nei giorni scorsi, oggi e la previsione per domani.

Ieri, 10 dicembre, il prezzo del Bitcoin era in una tendenza ribassista. La cripto si trovava nella zona di tendenza rialzista del giorno precedente. Ieri gli orsi hanno rotto l’EMA di 12 giorni e l’EMA di 26 giorni e il prezzo è sceso nella zona di tendenza ribassista. Il prezzo del Bitcoin è superiore al livello di prezzo di $ 3,400.

Se il prezzo della cripto rompe il livello dei prezzi di $ 3400, il prezzo di BTC riprenderà probabilmente la tendenza al ribasso. D’altra parte, se i tori rompono il livello dei prezzi di $ 3,600, il prezzo di BTC probabilmente aumenterà. Nel frattempo, la linea MACD e la linea del segnale sono sotto la linea zero che indica un segnale di vendita. Inoltre, il prezzo BTC è superiore all’EMA di 12 giorni e l’EMA a 26 giorni che indica che il prezzo è probabile che diminuisca.

Analisi dei prezzi BTC / USD

Tendenza a breve termine BTC / USD: ribassista

Nel grafico a 1 ora, il prezzo di Bitcoin è in una tendenza al ribasso. Ieri, il prezzo della cripto era superiore agli EMA prima che gli orsi rompessero l’EMA di 12 giorni e l’EMA di 26 giorni. Il prezzo della cripto è sceso al minimo di $ 3,500 e ha iniziato un movimento legato all’intervallo al di sotto degli EMA. Nel frattempo, i candelabri rialzisti stanno testando l’EMA di 12 giorni, se il prezzo rompe i due EMA, il Bitcoin aumenterà.

Ultime notizie su Ethereum (ETH)

Sfortunatamente per lo sviluppo della blockchain, la caduta quasi perpendicolare dei prezzi dei beni digitali è precipitata in parte grazie al timore del regolatore e il loro instancabile sforzo di tagliare gli investimenti diretti in nome della protezione degli investitori.

Presunti megaliti e leader del settore come ConsenSys, dopo aver esortato i loro membri a essere competitivi di fronte a un ambiente sempre più competitivo, il gigante in un comunicato stampa ha deciso di licenziare il 13% del proprio staff . Ricorda che hanno una presenza in 30 paesi in tutto il mondo e con investimenti in oltre 50 progetti, quindi è ovvio che un buon numero di sviluppatori sono là fuori senza lavoro.

Ma c’è speranza e mentre Ethereum dedica tutti i suoi sforzi per affrontare problemi di scalabilità il cui primo passo è l’implementazione di Costantinopoli ,la cui data di attivazione è stata mappata a metà gennaio 2019, è uno dei pochi punti luminosi da guardare.

Attraverso questa biforcazione, la piattaforma sarà un passo verso Serenity e in quello stato ideale, Ethereum sarà scalabile con la prova del gioco come un algoritmo di consenso in atto. Una volta che Ethereum si occupa del throughput, della scalabilità e della disposizione dei minatori su catena, non ci sarà assolutamente alcun motivo per i progetti di passare a EOS o Tron.

Anche se ci aspettiamo un rimbalzo da questa draga, l’ETH è sotto una pressione enorme. Negoziare all’interno di un chiaro schema di breakout, i tori hanno difficoltà a fronteggiare questa ondata di venditori.

Ethereum è sceso dell’8% nell’ultimo giorno ed è arroccato al terzo posto. I venditori dovrebbero avere il controllo finché i prezzi sono inferiori a $ 100. Come visibile dal grafico, l’ETH / USD è bloccato in un consolidamento di $ 17 con un chiaro supporto ai minimi del 7 dicembre di $ 83 e resistenza a $ 100.

Supponendo che i tori si chiudano sopra i $ 100 a complemento della domanda ETH del 7 dicembre, gli operatori dovrebbero puntare a $ 130 e successivamente a $ 160 con arresti a livelli di supporto visibili nella tabella 4HR. Questo potrebbe aprire i binari per massimi più alti, aiutando a cancellare le perdite dannose del novembre 2018.

Analisi dei prezzi ETH / USD

Analisi dei prezzi ETH / USD

Il consolidamento sopra menzionato è chiaro in questo arco di tempo. E a meno che non ci siano forti guadagni che superano i $ 100 che fanno scattare gli acquirenti a breve termine con $ 130 e dopo $ 160, i venditori hanno il controllo.

Tuttavia, considerando che le forti perdite degli ultimi 11 mesi sono scese al di sotto di $ 83 o dei minimi del 7 dicembre, si innescherà la prossima ondata di minimi inferiori che potrebbero vedere il test ETH di $ 50 o peggio entro la fine dell’anno.

Se i tori vengono stampati più in alto, si può prevedere un piano commerciale ETH / USD come segue:

Acquista: $ 100
Stop: $ 85
Primo obiettivo: $ 130

Ultime Notizie Litecoin

Ieri, 10 dicembre, il prezzo di Litecoin era in una tendenza ribassista. Il 9 dicembre, il prezzo della cripto ha rotto l’EMA di 12 giorni in una tendenza rialzista, ma poiché il prezzo è stato respinto all’EMA di 26 giorni, ha avuto come risultato un trend al ribasso. Il prezzo della cripto è sceso al minimo di $ 25,69 e ha iniziato un movimento legato all’intervallo al di sotto degli EMA.

Se gli orsi rompono il livello dei prezzi di $ 24, il prezzo di Litecoin riprenderà la sua tendenza al ribasso. Ma se i tori prendono il controllo del prezzo, dovranno affrontare la resistenza al livello di prezzo di $ 26. Nel frattempo, il prezzo della cripto è inferiore all’EMA di 12 giorni e l’EMA a 26 giorni e indica che il prezzo è destinato a diminuire. Inoltre, la linea MACD e la linea del segnale sono sotto la linea zero che indica un segnale di vendita.

Analisi dei prezzi LTC / USD

Tendenza a breve termine LTC / USD: ribassista

Nel grafico a 1 ora, il prezzo della cripto è in una tendenza al ribasso.

Il prezzo della criptovaluta Litecoin non è stato in grado di rompere gli EMA. Nel frattempo, il prezzo è inferiore all’EMA di 12 giorni e l’EMA a 26 giorni indica che il prezzo si trova nella zona di tendenza al ribasso. La linea MACD e la linea del segnale sono sotto la linea zero che indica un segnale di vendita.

Ultime Notizie Stellar

Stellar (XLM) continua in una tendenza ribassista poiché si discosta dal modello a pennant ribassista nella sua prospettiva a medio termine. Lo slancio rialzista è stato perso il 9 dicembre dopo aver spinto XLMUSD a $ 0,1294 nell’area di rifornimento con la candela chiusa come pinbar invertito ribassista.

Gli orsi tornano gradualmente mentre il prezzo scende a $ 0,1205. La conferma al cambio di gestione degli orsi è avvenuta con la rottura della linea inferiore.

XLMUSD è sceso a $ 0,1151 nell’area della domanda ed è stato al minimo della giornata in quanto la sessione termina in una doji ribassista.

Il prezzo XLM si trova al di sotto dei due EMA e il segnale dell’oscillatore stocastico scende al 24%. Questi suggeriscono lo slancio verso il basso, poiché la pressione degli orsi diventa più forte a medio termine.

Analisi dei prezzi XLM / USD

Tendenza a breve termine XLM / USD: ribassista

La criptovaluta è in ribasso nella sua prospettiva a breve termine. Gli orsi non sono riusciti a superare l’area dell’offerta principale intorno a $ 0,1250 che esercitavano pressione sulla criptovaluta dopo ogni contatto nell’area. XLMUSD è sceso a $ 0,1151 sotto il crossover dei due EMA.

La candela di apertura di 1 ora è stata bearish sostenendo il tempo al ribasso. Il prezzo è inferiore al crossover EMA e indica una pressione degli orsi a breve termine. L’oscillatore stocastico è al 39% e il suo segnale indica un’oscillazione del movimento verso il basso della criptovaluta a breve termine.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

Se ti ha fatto piacere ricevere queste informazioni, ti chiediamo se vuoi, di sostenerci con una donazione, che servirà a mantenere performante la piattaforma. Seguici su Bitecoin, Facebook e Twitter 🙂

Bitcoin: 15SHBf8ZokR3tydLdoKKVGMTn2vy27fwnB
Ethereum: 0x004bd1E5F5d37E84Be12CE17E01cCaf2b142152f
Litecoin: MVxxBdU8yPkQFfAzgHHPQ22M9AWyQok5Pv

oppure via Paypal qui:


Faccelo sapere in Live Post in homepage con @sostienibitecoin
0

Share This Post

Leave a Reply